Mouse roventi

Tron: Legacy, Disney prepara un sequel

Disney non si ferma e pianifica un sequel di Tron: Legacy. Le riprese del film dovrebbero cominciare questo autunno in Canada, sempre con Garrett Hedlund come protagonista e Joseph Kosinski come regista.

Andrea Sala Autore:

Pubblicato: | Aggiornato:

I protagonisti di Tron: Legacy

Anche se il primo Tron non si comportò molto bene al botteghino e Tron: Legacy è stato per lo più deriso dai critici e dai fan, Disney non si scoraggia e prepara un nuovo film della saga.
Esatto, Tron: Legacy avrà un sequel, che per il momento chiameremo Tron 3.

La notizia ha preso di sorpresa un po' tutti: con il film del 2010, infatti, si pensava che il ciclo fosse stato chiuso definitivamente. Invece no, il sequel si farà e si farà quest'anno: le riprese, infatti, cominceranno in autunno a Vancouver, in Canada.

La notizia è arrivata da VanCity Buzz, un sito di notizie di Vancouver che ha annunciato l'inizio della produzione, il ritorno di Garrett Hedlund nel ruolo del protagonista e quello di Joseph Kosinski come regista.
In seguito la cosa è stata confermata da una fonte "affidabile" di Badass Digest, quindi mettiamoci l'anima in pace: arriverà un nuovo film di Tron.

Olivia Wilde in Tron: Legacy

Come detto, si tratta di una notizia inattesa. Tron: Legacy è costato 170 milioni di dollari e ha raccolto a malapena quella cifra al botteghino, a livello internazionale.
Film come questi sono da sempre più apprezzati in Europa che in USA, ma questo non è stato proprio il caso.

Tron: Legacy racconta la storia di Sam Flynn (Hedlund), che parte alla ricerca di suo padre Kevin (Jeff Bridges) nel mondo virtuale che ha creato. Il film comprendeva anche Olivia Wilde e Martin Sheen e, anche se l'idea di un nuovo Tron sembrava interessante all'epoca, il risultato è stato deludente.

Che la terza sia la volta buona?

Ti è piaciuto questo post? Votalo!

Ti potrebbe interessare anche:

Iscriviti alla newsletter di FlopTV

Riceverai il meglio del nostro peggio anche via email!

Iscrivendoti acconsenti alle condizioni d'uso di FlopTV