Mouse roventi

The Walking Dead, in arrivo lo spinoff

Dopo i successi di The Walking Dead è stata annunciata una nuova serie ambientata nell'apocalisse zombie: dello spinoff, nome in codice Cobalt, si conosce già qualche nome del cast e qualche dettaglio. Ecco quello che si sa.

Andrea Sala Autore:

Pubblicato: | Aggiornato:

Zombie in The Walking Dead

Anche se The Walking Dead continua a macinare record, la rete AMC sembra aver deciso di "replicare" la serie con uno spinoff, anch'esso ambientato nell'apocalisse zombie in cui si muovono Rick Grimes e soci.

Lo show, nome in codice Cobalt, ha già un nome per il cast: si tratta di Cliff Curtis, che interpreterà il ruolo del personaggio maschile principale della serie. Per chi volesse associare un volto al nome, si tratta di lui: 

L'attore Cliff Curtis
Cliff sarà Sean Cabrera, uomo di origine ispanica di circa 40 anni. Sean è un brav'uomo, che tenta di fare del bene verso tutti. Sean ha anche un figlio adolescente e ribelle di nome Cody a cui badare.

La coppia dovrebbe incontrare poi altri tre personaggi, una madre con una figlia e un figlio, più un'altra donna che sta fuggendo dagli zombie e da un pessimo matrimonio.
Insomma, si tratta di un altro assortito gruppo di sopravvissuti che dovrà vedersela con i non morti.

LEGGI ANCHE: Daryl Dixon di The Walking Dead è gay? Finalmente abbiamo la risposta ufficiale

Per i fan di The Walking Dead potrebbe essere una buona notizia, visto che la serie è in pausa fino all'anno prossimo e, se vogliamo, è un pochino statica a livello di eventi. Cliff Curtis, poi, è già un veterano di diverse serie TV di successo, quindi dovrebbe offrire una performance solida.

Lo spinoff di The Walking Dead continua ad attrarre un cast piuttosto vario ed eclettico, che potrebbe portare ad un buon risultato e, soprattutto, a qualcosa di diverso dalla serie "sorella" che è già un successo mondiale.

Tu che ne pensi? La guarderesti? Diccelo nei commenti qui sotto!

 

Ti è piaciuto questo post? Votalo!

Ti potrebbe interessare anche:

Iscriviti alla newsletter di FlopTV

Riceverai il meglio del nostro peggio anche via email!

Iscrivendoti acconsenti alle condizioni d'uso di FlopTV