Mouse roventi

Sylvester Stallone svela i primi dettagli su Creed, lo spinoff di Rocky

Sylvester Stallone ha svelato le prime informazioni su Creed, lo spinoff di Rocky che parla del figlio del mitico Apollo allenato dal Stallone Italiano.

FlopTV Autore:

Pubblicato: | Aggiornato:

Rocky e Apollo Creed

Sylvester Stallone ha condiviso la prima foto ufficiale dal suo prossimo film, intitolato Creed, che riporta in vita il mondo di Rocky. Sì, perché Creed è uno spinoff di Rocky, in cui lo Stallone Italiano è ancora presente ma non è il protagonista.

Nel film, infatti, si racconta la storia di Adonis Johnson (Michael B. Jordan) il figlio del mitico Apollo Creed che non ha mai conosciuto il suo famoso padre, morto prima della sua nascita. A parte questo, però, la boxe è nel sangue di Adonis com'era in quello di Apollo, quindi il primo si reca a Philadelphia per cercare il primo grande antagonista del padre, Rocky Balboa.

 

Get ready to go for it!

Una foto pubblicata da Sly Stallone (@officialslystallone) in data: 12 Apr 2015 alle ore 10:51 PDT

Arrivato nella città, Adonis rintraccia Rocky (Sylvester Stallone) e gli chiede di diventare il suo allenatore. Dapprima lo Stallone Italiano risponde di no, che ormai è fuori dai giochi, però alla fine vede nel ragazzo tutta la forza e la determinazione di Apollo, il rivale di cui divenne amico.

Con Rocky al suo angolo, il giovane Adonis riesce ad avere l'opportunità di mirare al titolo ma riuscirà a sviluppare la tecnica e il cuore di un vero combattente?

Nel cast di Creed c'è anche Tessa Thompson nel ruolo della cantante Bianca, di cui Adonis si innamora, Phylicia Rashad nel ruolo della vedova Creed e il pugile professionista inglese Anthony Bellew nel ruolo del campione “Pretty” Ricky Conlan.
Creed arriverà nelle sale americane il 25 novembre, prodotto anche dallo stesso Sly Stallone.

Ti è piaciuto questo post? Votalo!

Ti potrebbe interessare anche:

Iscriviti alla newsletter di FlopTV

Riceverai il meglio del nostro peggio anche via email!

Iscrivendoti acconsenti alle condizioni d'uso di FlopTV