Mouse roventi

Gli Studi Marvel svelano i primi dettagli sui crossover tra film e serie TV

Kevin Feige non ha dubbi: i film Marvel faranno riferimento agli eventi delle serie TV. Ecco cos'hanno in piano gli Studi, a cominciare da Infinity War.
Gli Avenger e i Guardiani della Galassia insieme

L'universo Marvel è davvero immenso. Presto, anche il mondo cinematografico si dovrà espandere per contenere nuovi eroi e storie sempre più interdipendenti.

Questo che cosa vorrà dire per i crossover tra film e serie TV? CBR lo ha chiesto a Kevin Feige e al produttore esecutivo Jeremy Latcham.
Dopo aver rivelato che Avengers: Infinity War segnerà la fine dei Vendicatori per come li conosciamo, il duo è sceso più nel dettaglio sui futuri piani dello Studio.

Punto primo: l'indipendenza dei vari registi è sempre importante della strategia di Marvel. È necessario che le storie funzionino da sole prima d'inserirle in un disegno più ampio.

Cerchiamo di fare entrambe le cose: mantenere in ordine tutto quanto e assicurarci di costruire un universo più grande.

Un esempio? Il nuovo reboot di Spider-Man. In questo caso, il regista Jon Watts dovrà preoccuparsi di rilanciare il personaggio in un modo che sia coerente con l'universo già costruito da Marvel.
I particolari su come Peter Parker interagirà con altri personaggi è sempre una preoccupazione secondaria, anche nel caso di Capitan America: Civil War.

La connessione tra i vari film è importante, ma non è l'elemento principale.

Kevin Feige e Jeremy Latcham parlano dei crossover tra film e serie TV Marvel

Come funzioneranno queste connessioni, con tanti personaggi in gioco? Beh, anche qui la risposta è piuttosto semplice: stando attenti alle dosi.
Feige e Latcham hanno continuato a usare l'esempio di Civil War, che molti hanno già accusato di essere un film troppo affollato. In effetti, nella pellicola saranno presenti tantissimi personaggi, inclusi alcuni nuovi arrivi che assumeranno un ruolo-chiave per la trama del film.

A quanto pare, però, molti eroi si ritaglieranno solo pochi minuti di video:

Non ci saranno archi narrativi completi per tutti... c'è abbastanza perché la loro presenza sia sentita, e importante, ma la storia rimanga molto chiara e molto semplice.

Civil War sfocerà negli eventi di Avengers: Infinity War, ed è qui che i crossover tra i vari film Marvel cominceranno a mostrarsi in tutta la loro grandezza
La storia richiederà la presenza di Thanos e collegherà la Terra allo spazio, dando a Marvel la scusa necessaria per usare ulteriormente i Guardiani della Galassia.

Thanos e, chiaramente, le Gemme dell'Infinito, sono il collegamento tra tutti questi film, e specialmente Guardians. Perciò penso che ci saranno molti altri crossover con quel settore del letterale Universo Marvel.

L'evento potrebbe essere reso ancora più semplice dall'arrivo di Doctor Strange e Capitan Marvel: due personaggi che non avrebbero troppi problemi ad esplorare il cosmo.
Ma, restando coi piedi per Terra, che ne sarà dei protagonisti delle serie TV?

Daredevil e gli Agenti dello SHIELD hanno già fatto abbondanti riferimenti ai film Marvel. Avverrà anche il contrario?
Feige pensa che la cosa sia inevitabile a un certo punto; il problema sta tutto nello scegliere il momento giusto per far intrecciare gli eventi.
Mentre le serie TV hanno tempi di produzione molto rapidi, i film si dilungano anche per anni ed è complicato far combaciare gli interessi delle diverse produzioni.

Non c'è dubbio che Marvel troverà presto una soluzione per aggirare anche questo ostacolo; in fondo, ha un esercito di registi, scrittori e produttori che lavorano al suo immenso universo con costanza.

Tra le prossime produzioni che potremo gustarci ci sono la serie Netflix con Jessica Jones (20 Novembre 2016), Luke Cage, la seconda stagione di Daredevil e, ovviamente, l'attesissimo Capitan America: Civil War (4 maggio 2016).
Tu quale aspetti con più ansia?

Ti è piaciuto questo post? Votalo!

Ti potrebbe interessare anche:

Iscriviti alla newsletter di FlopTV

Riceverai il meglio del nostro peggio anche via email!

Iscrivendoti acconsenti alle condizioni d'uso di FlopTV