Mouse roventi

Sharknado 3 è confermato, ancora con Ian Zering e Tara Reid

Torna uno dei film più tamarri mai concepiti: Sharknado 3 è stato confermato e nel cast ci saranno ancora Ian Zering e Tara Reid. Perché squadra che vince non si cambia.

Andrea Sala Autore:

Pubblicato: | Aggiornato:

Scena del film Sharknado

Non si può pensare a Sharknado senza pensare a Ian Zering che imbraccia una motosega contro uno squalo inferocito, giusto? 

Bene, per tutti gli amanti dei disaster movie volutamente esagerati allora questa sarà un'ottima notizia: Sharknado 3 si farà e sono stati confermati anche due attori che hanno fatto parte del cast originale.
Nel film, infatti, ci saranno ancora Ian Zering (con motosega annessa, ovvio) e Tara Reid.

Il primo rivestirà ancora il ruolo del surfista-cacciatore di squali Finn Hunter, mentre la seconda sarà April Wexler, la di lui ex-moglie.
Che non ha esitato ad esultare su Twitter:

La notizia è stata diffusa da Thunder Levin, lo sceneggiatore di Sharknado. L'autore di Sharknado non poteva che chiamarsi "tuono" di nome, giusto?

Il nuovo film della serie sarà ambientato nella East Coast, da Washington fino alla Florida. Dal canale USA SyFy, che ha commissionato il film, fanno sapere che Sharknado 3 comprenderà scene di "distruzione di massa nella capitale della nazione".

Insomma, saranno ancora gli squali volanti a farla da padrone, com'è giusto che sia. La formula ha sempre pagato bene, in termini di pubblico.
Sharknado è così esagerato, assurdo e splatter che, per un processo che conosciamo molto bene, le persone hanno finito per considerarlo un cult.

Il primo è stata più una scommessa per SyFy, mentre il secondo è stato un accurato sequel che si è discostato poco dal precedente.

Sharknado, poi, ha riportato in auge anche Ian Zering - che in molti ricordano nel ruolo di Steve Sanders in Beverly Hills 90210 - e la sua carriera: l'attore ha dimostrato che può interpretare tranquillamente l'eroe di un film d'azione, con tanto di motosega al seguito.

Sharknado 3 andrà in onda su SyFy il prossimo luglio. Da quel momento non dovrebbe essere difficile procurarselo online...

Ti è piaciuto questo post? Votalo!

Ti potrebbe interessare anche:

Iscriviti alla newsletter di FlopTV

Riceverai il meglio del nostro peggio anche via email!

Iscrivendoti acconsenti alle condizioni d'uso di FlopTV