Mouse roventi

La serie TV di American Gods è in lavorazione: ecco la prima concept art

Il produttore Bryan Fuller ha confermato che la serie TV di American Gods è in lavorazione presso il network Starz e ha svelato la prima concept art.
American Gods di Neil Gaiman si prepara a diventare una serie TV

Gli American Gods di Neil Gaiman faranno presto il loro debutto televisivo. Forse addirittura nel 2016.

La serie, annunciata circa un anno fa, è in lavorazione prezzo il network Starz, sotto la supervisione di Bryan Fuller, il creatore di Hannibal.

I copioni dei primi due episodi sono già pronti e hanno ottenuto un consenso generale della produzione. Adesso, artisti e scrittori sono all'opera per ridisegnare il mondo creato da Gaiman nel suo libro.

In una recente intervista, Fuller ha specificato che ci saranno alcuni nuovi elementi nella serie TV che non erano presenti nell'opera originale, forse anche per adattarla meglio all'attualità.

Neil Gaiman e Bryan Fuller stanno sviluppando la serie TV di American Gods
Lo scrittore Neil Gaiman e Bryan Fuller

Scritto nel 2001, il romanzo si basa sulla premessa che le divinità e i miti prendono forma reale perché le persone credono in esse. Al fianco di Odino troveremo personaggi che incarneranno le creazioni della società moderna, come internet, i media e le carte di credito.

Il cast di American Gods sarà estremamente eterogeneo.

Al momento stiamo immaginando due ruoli caucasici. Tutti gli altri non sono bianchi.

Tra i protagonisti ci saranno Bilquis, Shadow Moon, Laura Moon, Wednesday, Mad Sweeney e The Technical Boy.

Ci sono già degli attori in lizza per i ruoli principali? Sì, ma non ci è dato sapere chi.
Fuller ha rivelato che il piano di Gaiman è di non rivelare nulla sul cast fino al momento opportuno: cioè, quando tutti gli attori verranno svelati sul palco durante una convention.

EDIT: 18/06/2015

Starz sta procedendo con la produzione della serie, e Bryan Fuller ha svelato la prima concept art di American Gods:

Prima concept art di American Gods

 

Ti è piaciuto questo post? Votalo!

Ti potrebbe interessare anche:

Iscriviti alla newsletter di FlopTV

Riceverai il meglio del nostro peggio anche via email!

Iscrivendoti acconsenti alle condizioni d'uso di FlopTV