Mouse roventi

Nella serie di Game of Thrones ci saranno spoiler dei libri inediti della saga

Era nell'aria e ora i produttori di Game of Thrones l'hanno confermato: la serie TV conterrà degli spoiler dei libri che George R.R. Martin deve ancora pubblicare.

Andrea Sala Autore:

Pubblicato: | Aggiornato:

Maisie Williams nel ruolo di Arya Stark

Forse è la prima volta che succede: una serie TV conterrà spoiler dei libri sui cui è basata, libri non ancora pubblicati. Ovviamente sto parlando di Game of Thrones, il cui successo televisivo porterà a questo disallineamento piuttosto bizzarro.
Normalmente gli adattamenti di libri e fumetti avvengono dopo la loro pubblicazione, spesso a distanza di anni.

Bene, non è il caso di Game of Thrones. Durante una conferenza alla Oxford Union, infatti, i creatori della serie David Benioff e Daniel Brett Weiss hanno poi risposto ad una serie di domande del pubblico e Benioff ha confermato che la serie TV di Game of Thrones "spoilererà" la fine di A Dream of Spring, l'ultimo libro delle Cronache del Ghiaccio e del Fuoco dello scrittore George R.R. Martin.

Dopo tutto lo show procede a passo più spedito rispetto alla stesura dei due libri che chiuderanno la saga fantasy di Martin, quindi non c'è da stupirsi. Inoltre sappiamo che lo scrittore ha già rivelato ai produttori della serie come intende terminare i libri, nel caso in cui non dovesse riuscire a pubblicarli per qualche motivo.

Game of Thrones, dunque, si dirige verso la stessa conclusione di A Dream of Spring, con degli spoiler di The Winds of Winter qua e là. E le prime avvisaglie si sono viste già nella scorsa stagione, quando in una puntata abbiamo scoperto dopo gli Estranei portano i bambini di Craster.
Si tratta di una scena del quarto episodio, dove vediamo per un attimo una specie di conclave di Estranei assenti nei libri, questi: 

Uno degli Estranei speciali visti nella stagione 4 di Game of Thrones
Ad ogni modo, scrivere un libro è un processo nebuloso che coinvolge la scelta e l'eliminazione di personaggi, trame narrative e molti altri fattori. Anche se i produttori della serie conoscono già a grandi linee come finirà la saga, ci saranno comunque parecchie sorprese e misteri nei libri che la HBO non toccherà. Per questioni di tempo e perché non esistono ancora, nemmeno nella mente di Goerge R.R. Martin.

Godiamoci comunque la stagione 5 di Game of Thrones senza timore, o quasi, di spoiler. Si ricomincia il 12 aprile 2015!

Ti è piaciuto questo post? Votalo!

Ti potrebbe interessare anche:

Iscriviti alla newsletter di FlopTV

Riceverai il meglio del nostro peggio anche via email!

Iscrivendoti acconsenti alle condizioni d'uso di FlopTV