Mouse roventi

Rick Moranis rifiuta un cameo senza senso nel reboot di Ghostbusters

Non cercare Rick Moranis nel reboot di Ghostbusters: a differenza dei suoi vecchi colleghi, l'attore ha rifiutato di fare un'apparizione nel film. Non avrebbe avuto senso.
Rick Moranis in Ghostbusters

Il reboot di Ghostbusters diretto da Paul Feig ha dei potenti alleati.
La maggior parte del cast originale, incluso l'evasivo Bill Murray, ha accettato di tornare per un cameo nel film. La lista, però, non include Rick Moranis.

L'attore ha svelato di aver rifiutato la proposta avanzata alla produzione di apparire nella nuova avventura degli Acchiappafantasmi. Il motivo è molto semplice: secondo lui, non avrebbe avuto senso farlo.
La critica di Moranis non è tanto al film, ma alle ragioni che l'avrebbero portato ad apparire sul set:

Perché avrei dovuto fare un solo giorno di riprese per qualcosa in cui sono stato 30 anni fa?

Moranis non ha accettato di farsi prendere dalla nostalgia: puoi eliminarlo dalla checklist di apparizioni da cercare quando vedrai il film al cinema.
Se mai lo vedrai: Feig e il suo cast sono stati oggetto di diverse critiche negli ultimi mesi, che hanno portato il regista a scambiare infiammate battute sui suoi account social.

In ogni caso, Moranis ha augurato buona fortuna a Melissa McCarthy e alla sua squadra. Se il reboot sarà di buona qualità, avremmo tutti da guadagnarci. Il giudizio è sospeso fino al 15 luglio 2016, quando il film arriverà nei cinema statunitensi.

 

Ti è piaciuto questo post? Votalo!

Ti potrebbe interessare anche:

Iscriviti alla newsletter di FlopTV

Riceverai il meglio del nostro peggio anche via email!

Iscrivendoti acconsenti alle condizioni d'uso di FlopTV