Mouse roventi

Il reboot di Xena con una nuova Principessa Guerriera è stato smentito

Non temere: il reboot di Xena non si farà. Lucy Lawless ha smentito la notizia che NBC la sostituirà in un reboot della serie con protagonista una nuova Principessa Guerriera.
Lucy Lawless nel ruolo di Xena

Metti via la spada: NBC non sostituirà Lucy Lawless con una nuova Xena.

L'attrice è corsa a comunicare una rapida smentita sul suo account Twitter, dicendo che la notizia pubblicata da The Hollywood Reporter era infondata:

Secondo l'articolo di THR, NBC aveva accantonato l'idea del revival tanto sperato dai fan in favore di una versione moderna della storia... con una nuova Principessa Guerriera come protagonista.

Il network sarebbe stato alla ricerca di qualcuno con il carisma e il facino di Lucy Lawless e l'intelligenza di Katniss di The Hunger Games per creare un'eroina scaltra e sofisticata dei tempi moderni.
Cioè Lucy Lawless, ma più giovane.

La notizia suonava bizzarra principalmente perché Sam Raimi e Rob Tapert sarebbero stati coinvolti nel progetto in qualità di produttori.
Difficile pensare che Lucy Lawless non ne sapesse nulla, visto il suo matrimonio con Tapert e il suo ruolo in Ash vs Evil Dead.

Sul set della serie STARZ, infatti, si era ritrovato anche l'originale team di produzione di Xena, tra cui anche Bruce Campbell, un altro membro del cast originale.

Xena e Olimpia nella serie originale

In passato, Lucy Lawless ha espresso più volte il suo entusiasmo per un possibile revival della serie, citando come unico ostacolo la burocrazia.

Non buttiamo via questa opportunità; rinvigoriamo il franchise! [Xena] è un fantastico personaggio internazionale, sono dei pazzi a non riportala indietro. La serie è divertente, sexy e d'azione.

Speriamo che questo falso annuncio del reboot, ampiamente circolato su blog e testate del settore, aiuti Lucy e la sua squadra a far tornare la Principessa Guerriera sul piccolo schermo. Ma con la stessa protagonista, eh.

Ti è piaciuto questo post? Votalo!

Ti potrebbe interessare anche:

Iscriviti alla newsletter di FlopTV

Riceverai il meglio del nostro peggio anche via email!

Iscrivendoti acconsenti alle condizioni d'uso di FlopTV