Mouse roventi

Pirati dei Caraibi 5 tira a bordo Kaya Scodelario

La ciurma è al completo: Johnny Depp tornerà a indossare l'eyeliner per il nuovo episodio di Pirati dei Caraibi. Accanto a lui, ci sarà anche Kaya Scodelario.

Autore:

Pubblicato:

L'attrice britannica Kaya Scodelario

Pirati dei Caraibi 5 si farà.

Ormai l'ennesimo ritorno del Capitano Jack Sparrow è assicurato. La sua ciurma, invece, avrà un aspetto un po' diverso.

Dopo l'uscita di Keira Knightley e Penelope Cruz, Kaya Scodelario sarà la nuova protagonista femminile del film.
L'ha annunciato il produttore Jerry Bruckheimer su Twitter, sottolineando il talento dell'attrice britannica, già vista in Skins e nel recente Maze Runner: Il labirinto.

Una delle sirene di Pirati dei Caraibi in un'immagine promozionale del film

Le riprese del nuovo film dovrebbero vedere il via a febbraio, in Australia.

Mentre Johnny Depp si prepara a rimettersi mascara e parrucca coi rasta, è ancora incerto il ritorno di Orlando Bloom. Sono in molti a sperare almeno in un breve cameo dell'attore nei panni di Will Turner.
Per ora, però, le voci di un suo possibile coinvolgimento sono ancora da confermare.

L'annuncio del nuovo sequel della saga di Pirati dei Caraibi era stato fatto diverso tempo fa. Il titolo ce l'avevamo già nell'agosto del 2013: Dead Men Tell No Tales, che in italiano dovrebbe suonare qualcosa del tipo "i morti non parlano", in puro stile piratesco.

Poster promozionale del terzo film di Pirati dei Caraibi

Tra dubbi e incertezze, a un certo punto era sembrato che Disney avesse gettato tutto nel dimenticatoio. Ma niente paura: c'era chi stava lavorando al film un po' alla volta, in silenzio.

A dirigere Dead Men Tell No Tales saranno i norvegesi Joachim Rønning e Espen Sandberg. Di recente i due hanno collaborato alla realizzazione della serie TV Marco Polo, incentrata sulle avventure dell'omonimo mercante ed esploratore italiano.

Se le riprese non subiranno ritardi, Pirati dei Caraibi 5 uscirà nelle sale americane nel 2017. La potenziale data ci dà tutto il tempo di gustarci il sequel del sequel di tante altre cose, prima di vederci anche questo.

 

Ti è piaciuto questo post? Votalo!

Ti potrebbe interessare anche:

Iscriviti alla newsletter di FlopTV

Riceverai il meglio del nostro peggio anche via email!

Iscrivendoti acconsenti alle condizioni d'uso di FlopTV