Mouse roventi

Neil Patrick Harris potrebbe essere il nuovo Conte Olaf

Netflix potrebbe aver trovato il suo Conte Olaf. Neil Patrick Harris sarebbe vicino a un accordo per il ruolo nell'adattamento di Una Serie di Sfortunati Eventi.
Neil Patrick Harris sarà il Conte Olaf per Netflix?

Dopo averlo affrontato nelle sale cinematografiche, gli orfani Baudelaire stanno per vedersela con una nuova incarnazione del perfido Conte Olaf.

A interpretarlo nella serie Netflix basata di Una Serie di Sfortunati Eventi ci potrebbe essere Neil Patrick Harris, famoso ai più per il ruolo di Barney in How I Met Your Mother. The Hollywood Reporter ha appreso la notizia nel weekend, specificando che l'attore è ancora in trattative, ma vicino a chiudere un accordo con la produzione.

Il progetto è stato annunciato il novembre scorso, seguito a breve distanza da un teaser di dubbia provenienza che ha fatto salire le aspettative dei fan a livelli astronomici.

Il precedente adattamento dei libri di Lemony Snicket, infatti, è stato accolto in modo parecchio eterogeneo, e non tutti erano rimasti soddisfatti a pieno dall'interpretazione di Jim Carrey, il Conte Olaf del film. La regia era di Brad Silberling, che tornerà a lavorare anche sulla serie di 13 episodi.

Netflix e Paramount Television, nel frattempo, hanno dovuto dire addio allo showrunner designato per la serie. Mark Hudis (True Blood) ha recentemente abbandonato il progetto per motivi imprecisati. Al momento, la produzione è alla ricerca anche degli interpreti dei due fratelli Baudelaire più grandi, Violet e Klaus.

Una Serie di Sfortunati Eventi dovrebbe debuttare a fine 2016, anche se Netflix non ha ancora annunciato una data di uscita ufficiale per i 13 episodi commissionati. Tu che ne pensi: vedresti bene Neil Patrick Harris nel ruolo del Conte Olaf?

Vota anche tu!

Che ne pensi di Neil Patrick Harris nel ruolo del Conte Olaf?

Leggi di più

Redirect tra 5 Annulla

Condividi

Che ne pensi di Neil Patrick Harris nel ruolo del Conte Olaf?

Chiudi

Ti è piaciuto questo post? Votalo!

Ti potrebbe interessare anche:

Iscriviti alla newsletter di FlopTV

Riceverai il meglio del nostro peggio anche via email!

Iscrivendoti acconsenti alle condizioni d'uso di FlopTV