Mouse roventi

Microsoft sta cercando di salvare il gioco horror Silent Hills?

Pensavi che Silent Hills, il gioco horror di Guillermo del Toro e Hideo Kojima con Norman Reedus in digitale, fosse spacciato vero? E invece no: forse lo salverà...Microsoft!

FlopTV Autore:

Pubblicato: | Aggiornato:

immagine dal videogioco Silent Hills

Prima di fare i salti di gioia sappi che siamo ancora a livello di indiscrezioni e non c'è niente di certo in quello che stai per leggere. Detto questo, la notizia è stata riproposta da diverse fonti e il gioco in questione ha molte potenzialità, quindi te ne parliamo anche noi.

Il sito RoosterTeeth ha cominciato a fare girare la voce che, secondo imprecisate fonti, Microsoft starebbe tentando di salvare Silent Hills dopo lo "scisma" fra Hideo Kojima e Konami. Il titolo thriller/horror con protagonista Norman Reedus di The Walking Dead diventerebbe così un'esclusiva per Xbox One.

Il colosso americano, che si appresta a lanciare Windows 10, avrebbe comprato Silent Hills per "miliardi". Il suo sviluppo era completo all'80% quando è stato cancellato, il che significa che potrebbe uscire targato Microsoft per marzo 2016.

Screen di silent hills

Ora, l'idea di un intervento di Microsoft sarebbe anche credibile. Il fatto che il gioco fosse già all'80% completo un po' meno, così come i "miliardi" sborsati per l'acquisto.
Ora come ora ci si potrebbe comprare l'intera Konami.

A parte questo, però, speriamo davvero che Microsoft salvi Silent Hills. O una qualunque altra azienda.
Fatelo!

Ti è piaciuto questo post? Votalo!

Ti potrebbe interessare anche:

Iscriviti alla newsletter di FlopTV

Riceverai il meglio del nostro peggio anche via email!

Iscrivendoti acconsenti alle condizioni d'uso di FlopTV