Mouse roventi

I Men in Black tornano in attività con una trilogia revival (senza Will Smith)

Sony Pictures sta lavorando a una trilogia revival di Men in Black. La saga sarà reinventata, e probabilmente non vedrà il ritorno di Will Smith.
I Men in Black J e K nella trilogia originale di Men in Black

Con le minacce aliene in costante aumento, anche i Men in Black stanno pensando di tornare al cinema.

I produttori Walter Parkers e Laurie MacDonald hanno confermato i piani di Sony Pictures per una trilogia revival.
Il progetto è ancora nelle prime fasi di realizzazione, ma due cose sono ben chiare: i nuovi Men in Black saranno una reinvenzione di quelli originali, ed è molto probabile che Will Smith non ci sarà.

Nella sua intervista a THR, il duo non usa il termine remake o reboot. Con "reinventare la trilogia", Sony potrebbe intendere molte cose, specie visto di cosa tratta il materiale originale.
Ci troveremo di fronte a mondi alternativi? Cambiamenti della linea temporale? Un balzo nel futuro dove il carlino Frank ha conquistato l'universo? Tutte le ipotesi sono aperte.

In passato, lo Studio aveva anche pianificato un nuovo sequel, Men in Black 4, e un crossover con il franchise di Jump Street.
Nessuno dei due progetti era andato in porto, e i Men in Black erano stati riesumati per un breve commercial di New Zealand Airlines. Forse è stata proprio la viralità di quest'ultimo a convincere Sony che una nuova trilogia potrebbe funzionare.

E tu che ne pensi?

Vota anche tu!

La trilogia revival di Men in Black riuscirà ad appassionarci?

Leggi di più

Redirect tra 5 Annulla

Condividi

La trilogia revival di Men in Black riuscirà ad appassionarci?

Chiudi

Ti è piaciuto questo post? Votalo!

Ti potrebbe interessare anche:

Iscriviti alla newsletter di FlopTV

Riceverai il meglio del nostro peggio anche via email!

Iscrivendoti acconsenti alle condizioni d'uso di FlopTV