Mouse roventi

Mary Poppins si prepara a un sequel diretto da Bob Marshall

Disney ha affidato a Rob Marshall la regia del sequel di Mary Poppins. Il film, ispirato ai libri di P.L. Travers, sarà ambientato 20 anni dopo il musical originale.
Mary Poppins e Bert nel film del 1964, il cui sequel è in lavorazione

La lista dei live-action Disney continua ad allungarsi. Questa volta, è il turno di uno dei suoi capolavori più amati di sempre.

The Hollywood Reporter ha annunciato che lo studio è al lavoro su un sequel di Mary Poppins.
La storia sarà ambientata a Londra 20 anni dopo il film originale, durante la Grande Depressione.

La trama del nuovo musical prenderà spunto dalla serie di P.L. Travers, autore del libro che aveva ispirato l'originale Mary Poppins. Sarà David Magee (Vita di P) a dover fabbricare un adattamento per il cinema.

La regia è invece nelle mani di Rob Marshall - il che rappresenta un'ottima notizia.
Il regista ha già superato il suo battesimo di fuoco con i musical grazie all'acclamato Into the Woods, un live-action dove i personaggi delle favole abitano in un mondo pieno di pericoli.

Julie Andrews nel ruolo di Mary Poppins nel film del 1964

Le musiche, fondamentali per questo genere di produzione, saranno invece affidate a Marc Shaiman e Scott Wittman. Il duo ha già collaborato a Hairspray e Smash e comporrà nuove canzoni originali e melodie appositamente per il film.

E per quanto riguarda il cast? Disney non ha ancora annunciato chi si calerà nel ruolo dei nuovi protagonisti, né quali personaggi torneranno o faranno il loro debutto nel mondo di Mary Poppins.
La scelta non sarà sicuramente semplice, e speriamo che la produzione si prenda tutto il tempo necessario per trovare qualcuno veramente all'altezza. Magari con l'aiuto di Julie Andrews e Dick van Dike, che una volta avevano fatto faville nei ruoli principali.

Ti terremo aggiornato sugli sviluppi.

Ti è piaciuto questo post? Votalo!

Ti potrebbe interessare anche:

Iscriviti alla newsletter di FlopTV

Riceverai il meglio del nostro peggio anche via email!

Iscrivendoti acconsenti alle condizioni d'uso di FlopTV