Mouse roventi

Marvel Cinematic Universe, le prossime uscite. Cosa sappiamo

Tutto quello che sappiamo sulle prossime uscite al cinema delle pellicole del Marvel Cinematic Universe: da Spider-Man: Homecoming a Inhumans.

Rosanna Donato Autore:

Pubblicato: | Aggiornato:

Spider-Man: Homecoming della Marvel

Cosa sappiamo delle prossime uscite del Marvel Cinematic Universe? Non quanto vorremmo, ma già sono uscite le prime anticipazioni in merito ad alcuni dei nuovi arrivi. 

Spider-Man: Homecoming

Dopo i recenti Doctor Strange e Guardiani della Galassia Vol. 2, arriva il 6 luglio 2017 nelle sale cinematografiche Spider-Man: Homecoming di Jon Watts. Il film vede tra i suoi interpreti Robert Downey Jr. (Tony Stark) e Tom Holland (il protagonista), confermati anche per Avengers: Infinity War. Nel cast del film, ricordiamo la presenza di Marisa Tomei (Zia May), Michael Keaton nella parte del villain Avvoltoio, Kenneth Choi in quella del preside della scuola di Peter e Zendaya Coleman nei panni di Michelle.

Al momento sappiamo che in questa nuova avventura Peter sarà uno studente liceale di 15 anni e che è previsto un sequel la cui uscita è fissata per il 2019.

Spider-Man aggrappato ad un cartello stradale

Sinossi

Tagliato fuori dalle imprese dei grandi, il giovane Peter Parker (Tom Holland) è stanco dell'eroismo "da quartiere" e sente il bisogno di sconfinare il perimetro rionale per poter dimostrare il suo vero potenziale. Non soltanto alle persone che seguono le gesta dell'Uomo Ragno su YouTube, ma anche e soprattutto al mentore Tony Stark (Robert Downey Jr.) che, dopo gli eventi di Civil War ha preso a cuore la questione del ragazzo.

Da quando ha acquisito incredibili abilità fisiche e riflessi da ragno, Peter è passato dall'essere un adolescente ordinario, alle prese con i compiti e la scuola, gli amici invadenti, i bulli, le prime cotte, lo sguardo vigile di zia May (Marisa Tomei), a vestire i panni dell'eroe novello, lanciandosi in missioni pericolose contro avversari spietati e pieni di rancore all'insaputa dell'inflessibile Iron Man. Fino a quando un nemico sconosciuto di nome Avvoltoio (Michael Keaton) non minaccia la sua famiglia e i suoi affetti.

Allora Spider-Man dovrà mettere da parte l'imprudenza e l'entusiasmo del ragazzino e diventare un eroe adulto e capace. Nel cast troviamo anche la cantante Zendaya, che interpreta la compagna di scuola Michelle, e Jacob Batalon che è Ned, il nerd entusiasta nonché migliore amico di Peter. 

Thor: Ragnarok

Qualche tempo fa sono state diffuse le prime foto del cinecomic Thor: Ragnarok la cui regia è stata affidata al neozelandese Taika Waititi. Dalle immagini è emerso il cambio di look di Chris Hemsworth: i lunghi capelli sono scomparsi in favore di un taglio più corto. Nelle altre foto abbiamo visto un Mark Ruffalo, nelle sue sembianze umane e quindi non ancora trasformato in Hulk, e Tom Hiddleston nei panni di Loki.

Per quanto riguarda l’umorismo che il regista ha voluto inserire nella pellicola e che siamo sicuri la renderà più interessante sotto ogni punto di vista, Taika Waititi ha dichiarato:

Penso che a volte la gente veda un cambiamento nel tono per qualcosa che non è, come un "faremo una commedia ridicola ed esagerata dove quel che accade non importa a nessuno tutti siedono strafatti attorno a un tavolo a parlare di salvare l'universo". Noi desideriamo dare vita a un film che possa interessare le persone su quello che succede e speriamo di coinvolgere gente che abbia a cuore la riuscita della missione dell’eroe. Penso che il tono sia diverso. Non mi sento nervoso, ma anzi sono tranquillo.

Chris Hemsworth in Thor: Ragnarok

Sinossi

In The Avengers: Age of Ultron abbiamo visto Thor scoprire chi fossero i manipolatori dei cosiddetti Vendicatori. Inoltre erano giunte notizie su alcuni problemi relativi ad Asgard, l'ambientazione principale del film, dopo che il fratello di Thor, Loki, Dio dell'Inganno, aveva preso le sembianze del padre Odino.

L'insicurezza che regna ad Asgard permette a Hela (Cate Blanchett) di evadere dalla prigione. Lo scontro tra Thor e quest'ultima termina con la vittoria della fuggitiva. Il Dio del Tuono, invece, viene bandito su Sakaar, un pianeta comandato dal Gran Maestro.

Sul nuovo pianeta Thor è costretto a diventare gladiatore e rinuncia alla sua lunga chioma bionda e al suo martello, sostituito da una mazza o due spade. Come era stato annunciato da tempo, su Sakaar ritroveremo Bruce Banner (Hulk), che - a detta di Mark Ruffalo - terrà un comportamento più lucido rispetto a quello visto in The Avengers e sequel, anche se si atteggerà come fosse un Dio onnipotente. Thor e Banner si uniranno per combattere la nuova e attesissima battaglia.

Il film vedrà la presenza anche di Stephen Strange (Benedict Cumberbatch), lo Stregone Supremo grazie al quale Thor riuscirà a trovare Odino.

Thor: Ragnarok, scritto da Christopher Yost e Craig Kyle, è l’ultimo capitolo della trilogia legata al personaggio di Thor e prosegue la storia del personaggio dal finale di Thor: The Dark World. Il film uscirà nelle sale il 25 ottobre 2017

Black Panther 

Dopo il debutto in Captain America: Civil War, presto approderà sul grande schermo il primo film del Marvel Cinematic Universe dedicato unicamente al personaggio di Black Panther (T’Challa). Quest’ultimo è stato creato nel 1966 da Stan Lee e Jack Kirby ed è stato uno dei primi supereroi di colore presenti nei fumetti. Protagonista del progetto sarà Chadwick Boseman, il quale vestirà i panni del re della nazione africana Wakanda.

Durante lo scorso weekend è stato rilasciato il primo teaser trailer di Black Panther, diretto da Ryan Coogler e il cui arrivo nelle sale italiane e statunitensi è prevista a partire da febbraio 2018. La pellicola è la prima di 3 film in programma sul personaggio.

Ambientata dopo gli eventi accaduti in Captain America: Civil War, la storia vede T’Challa tornare a Wakanda per prendere il suo posto come re. L’incontro con un suo grande nemico metterà in pericolo il suo ruolo nella nazione africana e la sua reale identità. Il tutto sfocerà in un violento conflitto che potrebbe costare molto caro al mondo intero.

Oltre a Chadwick Boseman, nel cast saranno presenti Michael B. Jordan, Lupita Nyong’o, Danai Gurira, Martin Freeman, Daniel Kaluuya, Angela Bassett, Forest Whitaker, Andy Serkis, Letitia Wright, Winston Duke, Florence Kasumba, Sterling K. Brown e John Kani. Ryan Coogler è il regista della pellicola, basata su una sceneggiatura scritta da Joe Robert Cole e dallo stesso Coogler.

Il film uscirà al cinema il 16 febbraio 2018.

Avengers: Infinity War

Il tanto atteso Avengers: Infinity War sarà nei cinema a partire dal 4 maggio 2018. Del progetto sappiamo che è appena entrato nel cast un personaggio che aveva fatto la sua prima comparsa in Captain America: Civil War. Stiamo parlando di Black Panther (di cui avremo un ‘assolo’ cinematografico nel 2018), interpretato appunto da Chadwick Boseman. Quest’ultimo ha raggiunto i veterani Scarlett Johansson (Vedova Nera) e Chris Evans (Capitan America).

Al momento è noto che Peter Dinklage (“Game of Thrones”) sia in trattative per ottenere un ruolo importante nel progetto diretto dai fratelli Anthony e Joe Russo. Nel caso in cui la sua partecipazione venisse confermata, Dinklage comparirebbe anche nel sequel, che non ha ancora un titolo ufficiale (i due cinecomic dovrebbero uscire al cinema rispettivamente il 4 maggio 2018 e il 3 maggio 2019).

Le riprese di entrambi i film, le cui sceneggiature sono state affidate a Christopher Markus e Stephen McFeely, saranno in ordine di successione senza interruzioni e si svolgeranno ad Atlanta con tecnologia IMAX. Nel cast anche Benedict Cumberbatch che ha girato solo poche scene della pellicola e - secondo alcuni rumors - potrebbe comparire solo da lontano. Le scene ambientate a Wakanda potrebbero essere girate in uno dei luoghi più suggestivi dell’Africa: Serengeti, vasto ecosistema in Tanzania che ospita il celebre Serengeti National Park.

La storia del film ruota intorno alle famose Gemme (o Pietre) dell’Infinito. Oltre ai noti supereroi Iron Man, Captain America, Thor, Hulk, Vedova Nera, Occhio di Falco, Scarlet Witch e Visione, in questo episodio compariranno anche i Guardiani della Galassia.

I personaggi di Avengers: Infinity War

Ant-Man & The Wasp

Ant-Man & The Wasp è il sequel di Ant-Man e uscirà nelle sale tra i due Infinity War di cui sopra. La pellicola sarà interpretata nuovamente da Paul Rudd, nel ruolo dell’uomo formica, ed Evangeline Lilly in quello di Hope Van Dyne, figlia dello scienziato Hank Pym. Quest’ultima diventerà la nuova Wasp, continuando così la tradizione di famiglia.

Il regista, nel corso di una recente intervista, ha parlato del ruolo di Hope Van Dyne in questo nuovo film:

Come appassionato di fumetti ho sempre pensato ad Ant-Man e Wasp come a una squadra e il secondo film è molto incentrato sul modo in cui lavorano insieme e sulla loro relazione personale e professionale. Mostrare Wasp in questo film è entusiasmante. Vogliamo introdurre il personaggio in questo universo. L’abbiamo già introdotto ma non l’abbiamo ancora vista con i suoi poteri. Stavolta non sarà un personaggio secondario. E’ tanto il suo film quanto di Scott Lang.

Diretto da Peyton Reed e scritto da Andrew Barrer e Gabriel Ferrari, il film sarà interpretato anche da Sharon Stone, Michael Douglas, Jeremy Renner e Michael Peña. Sarà nelle sale il 6 luglio 2018.

Personaggi di Ant-Man & The Wasp

Capitan Marvel

Approderà al cinema anche Capitan Marvel, film incentrato su Carol Danvers (Katheryn Winnick), conosciuta ai più come Ms. Marvel. Ricordiamo che il personaggio è stato ridisegnato più volte nei fumetti ed è apparso sia in veste di uomo che di donna.

In un’intervista a Playlist, Kevin Feige ha rivelato che il film sarà una storia basate sulle sue origini e quindi vedremo in che modo la donna è diventata l’ormai nota Ms. Marvel.

Il film di Black Panther non sarà una vera e propria storia delle origini perché già l’abbiamo visto in azione in Civil War, ma il film a lui dedicato vi mostrerà al 99% il suo mondo, che è un mondo che non avete mai visto prima. Captain Marvel, invece, sarà una storia delle origini fin dall’inizio.

In uscita l’8 marzo 2019, la pellicola è stata scritta da Nicole Perlman e Meg LeFauve ("Inside Out") e vede come protagonista il pilota dell’esercito USA Carol Danvers. Il suo DNA verrà mischiato con quello di un alieno Kree durante un incidente, dandole così dei superpoteri che le permettono di volare e proiettare energia. Per il momento il cast comprende Brie Larson (Carol), Samuel L. Jackson (non è ancora ufficiale, ma potrebbe interpretare il ruolo di Nick Fury). 

Katheryn Winnick è Capitan Marvel

Inhumans

Infine, vedremo nelle sale cinematografiche di tutto il mondo l’attesissimo "Inhumans", la cui uscita è stata posticipata al 2019. Del progetto al momento non sappiamo quasi nulla, unica cosa certa è che sarà girato un lungometraggio, facente parte del Marvel Cinematic Universe, a cui seguirà una serie TV dove verrà ampliata trama e personaggi principali.

Il Presidente degli Studios, Kevin Feige, intervistato a proposito dei ritardi subiti dalla pellicola, ha rivelato:

Marvel è sempre intenzionata a realizzare il film. Abbiamo inserito nel nostro schedule il nuovo Spider-Man Homecoming, e poi c'è il nuovo Ant-Man and the Wasp, che sarà un grande sequel, poi in progetto c'è il un nuovo lungometraggio dedicato a Indiana Jones 5 che Disney prevede di far uscire nello stesso periodo. Credo che il problema principale sia stato il tempo. Ci sono molte cose in ballo e sicuramente Disney presenterà una release ufficiale in un secondo momento.

I protagonisti saranno individui geneticamente modificati creati dai Kree per essere usati come armi. Ricordiamo che gran parte dei personaggi che saranno presenti in Inhumans, pellicola che potrebbe vedere la luce del sole nella cosiddetta "Quarta Fase" che inizierà al termine di Avengers: Infinity War, sono comparsi nella serie TV Marvel's Agents of S.H.I.E.L.D.

Tutti i personaggi di Inhumans

Ti è piaciuto questo post? Votalo!

Ti potrebbe interessare anche:

Iscriviti alla newsletter di FlopTV

Riceverai il meglio del nostro peggio anche via email!

Iscrivendoti acconsenti alle condizioni d'uso di FlopTV