Mouse roventi

Mara Venier farà piombare la sua vendetta su chi l'ha data per morta!

No: Mara Venier non è morta. La conduttrice è più viva che mai, e ha promesso di farla pagare a chi ha diffuso false notizie su di lei: la sua vendetta sarà letale.

FlopTV Autore:

Pubblicato: | Aggiornato:

Mara Venier, spacciata per morta da un giornale inesistente

Mara Venier è viva, vegeta e parecchio incazzata.

La regina dello spoiler involontario non l'ha presa bene quando il fantomatico Corriere del Piemonte ha annunciato la sua tragica dipartita all'età di 64 anni.
La causa del mai-avvenuto trapasso? Una violenta caduta sul pavimento che ha scatenato l'angoscia del compagno, Nicola Carraro. A nulla sarebbero valsi i tentativi di rianimarla.

Proprio Carraro ha scoperto per primo la grassa bufala, portandola all'attenzione di Mara.
Non l'avesse mai fatto! Lei non l'ha presa bene, ed è scesa sul piede di guerra annunciando la sua battaglia con termini soffici e delicati: TI ROMPO IL CULO.

Proprio così, eh:

Mara ha augurato il peggio a chi le ha appioppato una simile fine, ed è subito corsa a chiamare il suo avvocato per querelare i malfattori alla ricerca di clic. Poi, perché non fa mai male, si è data una grattatina scaramantica.

Tina Cipollari sarebbe orgogliosa di tutto questo.

Tina Cipollari promette di fare stragi come Mara

Il potere della giustizia impugnata da Mara ha prevalso: ora l'abominevole articolo è stato eliminato dal sito responsabile.

E Mara? Mara è tornata a respirare, felice di aver avuto la sua vendetta.

Ora al web resta da chiedersi una cosa sola: quale sarà la prossima fandonia ad essere inventata?

Ti è piaciuto questo post? Votalo!

Ti potrebbe interessare anche:

Iscriviti alla newsletter di FlopTV

Riceverai il meglio del nostro peggio anche via email!

Iscrivendoti acconsenti alle condizioni d'uso di FlopTV