Mouse roventi

Making a Murderer in versione Simpson è il capolavoro del giorno

L'omicidio di Mr Burns innesca la serie di sfortunati eventi del trailer di Making a Murderer in versione Simpson. Homer sarà giudicato colpevole o innocente?

Alessia Longo Autore:

Pubblicato: | Aggiornato:

In perfetto accordo con la tendenza del momento ovvero quella dei casi giudiziari in formato serie TV, ecco il trailer di Making a Murderer in versione Simpson.
Il video fa il verso al chiacchierato docu-crime Making a Murderer, prodotto e distribuito da Netflix a partire dal 18 dicembre 2015. Di seguito, il teaser dell'originale.

Il documentario in dieci episodi è stato scritto e diretto da Laura Ricciardi e Moira Demos indagando i retroscena del caso giudiziario con protagonista Stephen Avery, arrestato per tentati stupro e omicidio, esonerato e condannato nuovamente per un altro crimine. La seconda condanna, all'epoca, sconvolse la comunità che lo riteneva ormai innocente. Making a Simpson Murderer è un assaggio di cosa sarebbe successo se la storia avesse avuto luogo nella cittadina di Springfield.

Nel trailer vediamo Homer Simpson arrestato per l'omicidio di Mr. Burns, esonerato e poi incriminato nuovamente per l'assassinio di Myrna Bellamy.
Il video unisce elementi caratteristici sia del cartone animato che del documentario Netflix per un risultato finale che fa sorridere ma di un riso amaro.

Come si fa, infatti, a non schierarsi dalla parte del nostro amato Homer? 

Ti è piaciuto questo post? Votalo!

Ti potrebbe interessare anche:

Iscriviti alla newsletter di FlopTV

Riceverai il meglio del nostro peggio anche via email!

Iscrivendoti acconsenti alle condizioni d'uso di FlopTV