Mouse roventi

Magalli è la nuova star di internet, di Facebook, dell'universo

La nuova superstar dell'Internet è lui ed è ovunque: Giancarlo Magalli domina su Facebook, entra ed esce dai trending topic su Twitter e sta salendo anche nella nostra personale hit parade di personaggi da tenere d'occhio.
Magalli nel video di Wrecking Ball di Miley Cyrus
Credit: Ma quanto cazzo è bello Magalli (Facebook)

Giancarlo Magalli negli ultimi tempi è diventato l'eroe dell'Internet. Il motivo, onestamente, non l'ho capito ma è un fatto e come tale su FlopTV deve esserci.

Forse avrei dovuto scrivere "il motivo serio non l'ho capito", perché la vera ragione di questa fama sta probabilmente nel fatto che il conduttore televisivo fa ridere.
Fa ridere a livello di aspetto - somiglia a una specie di Penguin (quello di Batman) de noantri - e fanno sbellicare le frasi e situazioni in cui viene catapultato grazie alla creatività dei social network.

Se la vediamo da questo punto di vista allora tutta questa risonanza ci sta tutta, senza dubbio.

Magalli come guida sul web

A dare il via alla sua escalation è stata la notizia della fantomatica casalinga bergamasca ossessionata da Magalli, tanto da costringere il marito a girare nudo per la casa indossando una maschera del conduttore.
La notizia, diffusa dal blog satirico Loco, ha fatto subito il giro del web ed è stata condivisa in massa sui social network.

Notizia di Magalli e della casalinga da lui ossessionata

Il Giancarlo nazionale è entrato così nei trending topic di Twitter, mentre su Facebook già era presente da un po'. L'attenzione, dopo questo exploit, è cresciuta con il numero delle fan page a lui dedicate.
Fra queste come non segnalare Ma quanto cazzo è bello Magalli, con la sua raffica di immagini che rendono "omaggio" al conduttore?

Su Twitter il fatto che Magalli sia entrato nei TT (trending topic) ha scatenato l'ovvia domanda: ma è morto? Ovviamente no, però sul microblog sappiamo bene che, quando qualcuno entra nei temi più discussi, o ha fatto qualcosa di notevole o è morto.

Ma non preoccuparti, il conduttore è vivo e vegeto e cavalca la sua seconda giovinezza sul web. Dove è già un sex symbol, suo malgrado.
Non ci credi? Guarda tu stesso.

Ti è piaciuto questo post? Votalo!

Ti potrebbe interessare anche:

Iscriviti alla newsletter di FlopTV

Riceverai il meglio del nostro peggio anche via email!

Iscrivendoti acconsenti alle condizioni d'uso di FlopTV