Mouse roventi

Mad Max: Fury Road, una raffica di nuovi video pazzi e violenti

Warner Bros ha rilasciato una raffica di nuovi video promozionali per Mad Max: Fury Road, il nuovo film del franchise di George Miller. Il filo conduttore? Violenza ed esplosioni, ovviamente.

Andrea Sala Autore:

Pubblicato: | Aggiornato:

Tom Hardy in Mad Max: Fury Road

Negli ultimi giorni la Warner Bros ha rilasciato una raffica di brevi video promozionali di Mad Max: Fury Road, ovvero il nuovo film della saga di George Miller che vede, per la prima volta, il ruolo di protagonista nelle mani di Tom Hardy.
Nei tre film precedenti, infatti, Mad Max era stato mirabilmente interpretato da Mel Gibson, ruolo che l'ha fatto entrare di diritto nel mondo dei cult cinematografici.

Dopo trent'anni di onorato servizio, però, Gibson non è più adatto ad un ruolo muscolare come questo, quindi la scelta è caduta su Hardy. E non dovrebbe essere poi così male.

Sì, perchè dietro la macchina da presa c'è ancora George Miller che porta, per fortuna, tutto quello che secondo lui è importante per il franchise. E sto parlando di violenza, esplosioni, pazzia e automobili lanciate a velocità folle nel deserto.

Sostanzialmente è questo ciò che si può ammirare nei tre video di Mad Max: Fury Road che puoi vedere qui sotto. Per citare Miller, Mad Max: Fury Road è simile ad "un western su ruote".

Il film è un misto fra un sequel e un reboot con, oltre a Hardy, anche Charlize Theron nei panni della pericolosa guerriera Furiosa, Nicolas Hoult, Zoë Kravitz, Riley Keough e Rosie Huntington-Whiteley.
C'è anche Hugh Keays-Byrne, che ha partecipato al primo Mad Max nel ruolo di Toecutter, ovvero il bruto che ha ucciso la famiglia del protagonista.

Insomma, il futuro post-apocalittico di Mad Max: Fury Road ha tutto quello che serve per diventare un cult. Anche se uscirà in 3D, il che non depone a suo favore.
La pellicola arriverà nelle sale il 14 maggio 2015. E tu ci sarai?

Ti è piaciuto questo post? Votalo!

Ti potrebbe interessare anche:

Iscriviti alla newsletter di FlopTV

Riceverai il meglio del nostro peggio anche via email!

Iscrivendoti acconsenti alle condizioni d'uso di FlopTV