Mouse roventi

La Notte dei Morti Viventi avrà un prequel sulle origini della piaga zombie

Cameron Romero dirigerà il prequel del film-culto sugli zombie del 1968. La produzione di Night of the Living Dead: Origins dovrebbe iniziare quest'anno. Ecco i dettagli.

FlopTV Autore:

Pubblicato: | Aggiornato:

Immagine promozionale per Night of the Living Dead

In un'epoca dominata da sequel, qualcuno va contro corrente.

La Notte dei Morti Viventi avrà ufficialmente un prequel

Annunciato già nel lontano 2009, Night of the Living Dead: Origins sarà ambientato durante la Guerra Fredda. Secondo le prime indiscrezioni, uno scienziato tenterà di dare speranza al mondo mentre la piaga zombie comincia a dilagare per il pianeta.

Il suoi sforzi, lo sappiamo già, saranno del tutto vani: l'horror del 1968 seguiva le vicende di 7 persone attaccate da un'orda di zombie mentre si trovano in una fattoria isolata.

Poster originale del film Night of the Living Dead

La trama non suona molto accattivante al primo impatto, ma il film originale è diventato con facilità un classico del genere e negli anni ha dato vita a una saga di ben 6 film.

Al dirigere il nuovo episodio ci sarà Cameron Romero, il figlio del regista della Notte dei Morti Viventi. Accanto a lui, a scrivere il copione ci saranno Darrin Reed e Bryce C. Campbell.

In un'intervista a Variety, Romero ha dichiarato:

Origin è una grande opportunità per me di continuare la tradizione di famiglia di creare inquietanti e sempre nuove rappresentazioni dei non-morti, e una grande occasione per i fan di Romero di vedere una storia d'origine sugli zombie mai mostrata prima.

L'interesse dei fan nei confronti del prequel è già certo: lo scorso ottobre, una campagna di crowdfunding era riuscita a raccogliere 30mila dollari per coprire i costi di pre-produzione. Adesso, grazie all'aiuto di Radar Pictures, la produzione dovrebbe iniziare entro l'anno.

Il film conserverà la sua indipendenza o prenderà spunto da moderne versioni degli zombie? Non ci resta che attendere il verdetto finale e vedere in quale direzione si muoverà la saga.

Ti è piaciuto questo post? Votalo!

Ti potrebbe interessare anche:

Iscriviti alla newsletter di FlopTV

Riceverai il meglio del nostro peggio anche via email!

Iscrivendoti acconsenti alle condizioni d'uso di FlopTV