Mouse roventi

L'umanità sta per atterrare su una cometa, per la prima volta (VIDEO)

È il primo atterraggio di un veicolo spaziale su una cometa, quello che si appresta a fare il lander Philae dopo lo sgancio dalla sonda Rosetta. Segui la diretta qui.

Andrea Sala Autore:

Pubblicato: | Aggiornato:

La sonda europea Rosetta

Dopo dieci anni di viaggio, la sonda europea Rosetta si è avvicinata alla cometa 67P/Churyumov-Gerasimenko quel tanto che bastava per sganciare il piccolo modulo Philae.
Si tratta di un lander, grande più o meno come una lavatrice, cui è affidata la missione di posarsi per la prima volta nella storia umana sulla superfice di una cometa.

La separazione è avvenuta stamane alle 9:35 e da quel momento Philae ha cominciato la sua discesa verso la meta, il nucleo della cometa 67P/Churyumov-Gerasimenko.
La conferma del distacco avvenuto con successo è arrivata alle 10:00 circa, a causa della distanza che il segnale ha dovuto coprire per arrivare a noi.

Da quel momento Philae è in caduta verso il nucleo di ghiaccio e polvere della cometa: il contatto, se tutto va bene, dovrebbe avvenire intorno alle 17:00 di oggi.
La discesa è, ovviamente, fonte di grande ansia per gli scienziati dell'ESA.

Sì, perchè molto dipende dalla fortuna: Philae dovrà atterrare su una superficie piana e il piccolo razzo che dovrà contrastare la spinta verso il nucleo dovrà funzionare.

Il meccanismo funziona così: a 45 metri circa dalla meta Philae lancerà degli arpioni che dovranno conficcarsi sulla cometa. A quel punto il razzo dovrà spingere verso il senso opposto, mantenendo i cavi in tensione.
Un terzo meccanismo, alla fine, si occuperà di riavvolgere i cavi e far così atterrare Philae in tutta sicurezza - e dolcemente - sulla superficie.

Se tutto andrà bene sarà il primo veicolo spaziale a posarsi su una cometa e a raccogliere preziosi frammenti di materiale vecchio quanto il sistema solare, circa 4 miliardi e 600 milioni di anni.
Intanto possiamo seguire la diretta video della missione, qui:

Oltre al video possiamo anche "sentire" il suono della cometa mentre si muove nello spazio. È un suono affascinante e ipnotico allo stesso tempo:

Ti è piaciuto questo post? Votalo!

Ti potrebbe interessare anche:

Iscriviti alla newsletter di FlopTV

Riceverai il meglio del nostro peggio anche via email!

Iscrivendoti acconsenti alle condizioni d'uso di FlopTV