Mouse roventi

Anche James May lascia Top Gear: "Non funzionerebbe senza Clarkson"

Top Gear perde un altro pezzo da novanta: James May ha detto che non tornerà a dirigere il programma che, parole sue, "non può funzionare senza Clarkson".

Andrea Sala Autore:

Pubblicato: | Aggiornato:

Il cast storico di Top Gear

James May non tornerà a dirigere Top Gear senza Jeremy Clarkson. Un altro dei magnifici tre dello show targat BBC, dunque, si chiama fuori dalla prossima edizione del programma.
Se mai ci sarà.

May, il cui contratto è scaduto a fine marzo, ha rivelato di non avere intenzione di tornare nello show perché "semplicemente non funzionerebbe".

Il presentatore ha detto al Guardian:

Io e Hammond con un surrogato di Clarkson è impossibile, semplicemente non può funzionare. Sarebbe noioso o 'assurdo', come dicono i giovani. Dobbiammo essere noi tre. Non puoi mettere lì un sostituto di Jeremy e aspettarti che vada tutto avanti. Sarebbe forzato. Non penso che siano talmente stupidi da provarci. Non significa che non tornerò, potremmo farlo tutti noi in futuro. Potrebbe essere solo una pausa. Non lo so.

I contratti di Clarkson, May e Hammond sono tutti scaduti a marzo di quest'anno, tuttavia la BBC ha già dichiarato di voler rinnovare Top Gear per una nuova stagione nel 2016.

All'inizio di questa settimana, poi, il network inglese ha confermato che i tre ultimi episodi finali con Clarkson nel programma andranno in onda in estate.

Il cast di presentatori di Top Gear
Jeremy Clarkson, James May e Richard Hammond hanno presentato Top Gear insieme per 12 anni.

Intanto il giornalista sta pensando ad un nuovo progetto, come ha rivelato di ricente: "Ho perso il mio bambino ma ne creerò un altro".
Inoltre Clarkson ha detto anche che, quando ha preso a pugni il produttore, aveva appena saputo di avere "probabilmente" il cancro, cosa che poi si è rivelata non vera.

Inoltre dopo la fine del suo matrimonio e la morte della madre, Clarkson ha detto di essersi concentrato sul programma in modo maniacale. Da qui il nervosismo.
Detto questo, però, il conduttore ha scritto nella sua rubrica sul Sunday Times che non c'è alcuna possibilità che torni a Top Gear.

Intanto Sue Perkins, papabile sostituta di Clarkson per il Top Gear del futuro, ha dovuto cancellare il suo account Twitter per le minacce di morte ricevute dai fan dello show.
Pare proprio che Top Gear 2016 avrà uno sviluppo piuttosto complicato...

Ti è piaciuto questo post? Votalo!

Ti potrebbe interessare anche:

Iscriviti alla newsletter di FlopTV

Riceverai il meglio del nostro peggio anche via email!

Iscrivendoti acconsenti alle condizioni d'uso di FlopTV