Mouse roventi

Independence Day 2: ecco le prime immagini ufficiali di Resurgence

Durante un evento streaming, il regista Roland Emmerich ha svelato le prime immagini ufficiali e nuove informazioni su Independence Day 2. Il primo sequel s'intitolerà Resurgence.
Il nuovo logo di Independence Day Resurgence

Ci avevano lasciato intendere che il sequel in due parti di Independence Day si sarebbero chiamati ID Forever, ma Roland Emmerich e il suo team avevano in serbo qualche sorpresa.

Il 22 giugno 20th Century Fox ha organizzato un evento live dedicato alle pellicole. Qui, il regista e il cast al completo hanno svelato nuovi particolari sui film, incluso un nuovo titolo e le prime immagini ufficiali.

Il primo sequel ha il titolo Independence Day: Resurgence, ed è ambientato 20 anni dopo "La Guerra del '96". Secondo Emmerich il titolo è stato scelto perché rappresenta sia una rinascita del franchise che un ritorno all'universo del film.

Il regista Roland Emmerich a fianco del Moon Tug

Come già sapevamo, il mondo di Independence Day è drasticamente cambiato dopo il primo attacco alieno.

L'umanità si è unita per creare la Earth Space Defense division, un'unità col compito di proteggere la Terra dalle forze extraterrestri coordinata da David Levinson.

Il logo della Earth Space Defense, la nuova organizzazione di ID2

La soluzione è stata identificata in macchine con tecnologia ibrida: i resti delle navi e dei dispositivi abbandonati dagli alieni sono stati usati per permettere l'avanzamento della scienza terrestre.

Nascerà così il Moon Tug, un velivolo simile descritto come un cavallo da tiro di cui farà parecchio uso uno dei nuovi protagonisti, Jake Morrison (Liam Hemsworth).

Il Moon Tug e il suo pilota (Liam Hemsworth) in Independence Day: Resurgence

Jake ha perso i genitori durante il primo attacco, ed è quindi molto motivato a combattere gli alieni; a causa di alcune cattive decisioni, però, la sua situazione di partenza non sarà particolarmente brillante.

Il momento della verità arriva quando la razza ostile torna sulla Terra dopo aver captato un segnale di aiuto inviato anni prima dai loro compagni.

A guidare il mondo, questa volta sarà il turno della Presidente Lanford (Sela Ward), descritta come l'esatto opposto del suo predecessore.
L'ex-Presidente Whitmore (Bill Pullman) però non starà certo a guardare, e avrà ulteriore accesso alla Casa Bianca grazie anche alla figlia Patricia (Maika Monroe), che adesso lavora per l'Ufficio Ovale.

Il Moon Tug, il nuovo veicolo a tecnologia ibrida

La maggior parte del cast originale farà ritorno, con la notabile eccezione di Will Smith (Steven Hiller), che ha deciso di non prendere parte al progetto.

Al suo posto ci sarà Jessie Usher, che interpreterà il figlio adottivo di Stephen. Dylan è cresciuto con la pressione di essere legato al "salvatore del mondo" e avrà molto da provare a sé stesso e al mondo.

Tornerà anche Jasmine (Vivica A. Fox), che da spogliarellista si è trasformata nella direttrice di un ospedale.

Il live-stream dell'evento legato a Independence Day 2 dove erano presenti tutti i membri del cast

L'uscita del sequel è prevista per il 24 giugno 2016.

Ti è piaciuto questo post? Votalo!

Ti potrebbe interessare anche:

Iscriviti alla newsletter di FlopTV

Riceverai il meglio del nostro peggio anche via email!

Iscrivendoti acconsenti alle condizioni d'uso di FlopTV