Mouse roventi

In Independence Day 2 ci sarà tutto il cast originale (meno Will Smith)

Sembra che Will Smith sarà l'unico assente sul set di Independence Day 2. Dopo Jeff Goldblum, anche Bill Pullman ha confermato il suo ritorno per il sequel.
Will Smith Jeff Goldblum nel primo Independence Day

Nel sequel di Independence Day mancherà solo Will Smith.
Sembra che l'attore sarà l'unico del cast originale a non apparire nel nuovo film del franchise.

Jeff Goldblum aveva confermato tempo fa il suo ritorno come David Levinson. 

Vivica A. Fox (Jasmine) l'aveva seguito a ruota poco tempo dopo. Adesso possiamo aggiungere al cast anche il Presidente Bill Pullman e Judd Hirsch (il padre di David).

Pullman ha promesso che avrà l'occasione di fare un nuovo, epico discorso di fronte alle telecamere. Probabilmente uno in cui Whitmore chiede agli alieni che cosa hanno dimenticato nel corso della loro ultima visita.

Il vero ritorno inaspettato è quello di Brent Spiner. Il suo Dottor Brackish Okun non era uscito vittorioso dall'incontro con uno dei piloti alieni nel suo laboratorio.
Se il personaggio tornerà in un flashback o il suo corpo tornerà ad animarsi non è ben chiaro, visto che i particolari sulla trama continuano a scarseggiare.

Brackish Okun e David Levison in Independence Day

L'assenza di Will Smith non vuol dire un'automatica esclusione degli Hiller dal film. Tutt'altro.
Il protagonista principale di Independence Day 2 sarà il giovane Jessie Usher. A lui è stato affidato il ruolo di Dylan, il figlio del Capitano Hiller.

L'arrivo del sequel nelle sale statunitensi è previsto per il 24 giugno 2016. La regia sarà quella di Roland Emmerich.

Cosa dici: Will Smith ha fatto bene a prendere le distanze dal progetto?

Ti è piaciuto questo post? Votalo!

Ti potrebbe interessare anche:

Iscriviti alla newsletter di FlopTV

Riceverai il meglio del nostro peggio anche via email!

Iscrivendoti acconsenti alle condizioni d'uso di FlopTV