Mouse roventi

Il Fuggitivo tornerà al cinema, in arrivo un remake

La Warner Bros ha commissionato il copione per un remake de Il Fuggitivo: forse il protagonista sarà ancora Harrison Ford.

Andrea Sala Autore:

Pubblicato: | Aggiornato:

Poster del film Il Fuggitivo

Il dottor Richard Kimble dovrà lottare ancora una volta per difendere il suo buon nome. La Warner ha commissionato infatti un nuovo copione per riportare Il Fuggitivo al cinema, copione affidato a Christina Hodson.
Gli studios intendono cominciare la produzione del remake - sì, è u nremake - all'inizio dell'anno prossimo.

A riferire del nuovo Fuggitivo è stato il sito Deadline, che allude anche ad un possibile ritorno di Harrison Ford nel ruolo di Richard Kimble, il che non ci sembra plausibile ma non si può mai dire. Ci saranno anche i produttori del film del 1993, ovvero Arnold e Anne Kopelson.

La storia sarà la stessa della pellicola e, prima ancora, della serie TV degli anni '60 da cui è stata presa ispirazione. Il protagonista è il dottor Richard Kimble che viene creduto colpevole dell'omicidio della moglie. Durante il viaggio verso la prigione, però, il suo treno deraglia e lui scappa, nel tentativo di trovare il vero assassino: un uomo con un braccio solo.

Tommy Lee Jones in Il Fuggitivo

Il film del 1993 è stato un grande successo, con Harrison Ford nel ruolo del protagonista e Tommy Lee Jones in quello del suo inseguitore. Proprio Jones ha vinto un Oscar per la sua interpretazione e Il Fuggitivo è stato nominato anche come Miglior FIlm, incassando nel mentre oltre 400 milioni di dollari al botteghino.

Sarà difficile rimpiazzare il film originale con questo remake, anche se la storia attirerà di certo parecchie persone al cinema. Dopo tutto è un titolo apprezzato e molto famoso.
Speriamo che la sceneggiatrice sappia infondere nuova vita in un film che, apparentemente, è già vicino alla perfezione.

Che ne pensi del remake del Il Fuggitivo? Facci sapere nei commenti qui sotto!

Ti è piaciuto questo post? Votalo!

Ti potrebbe interessare anche:

Iscriviti alla newsletter di FlopTV

Riceverai il meglio del nostro peggio anche via email!

Iscrivendoti acconsenti alle condizioni d'uso di FlopTV