Mouse roventi

Hayao Miyazaki torna al lavoro col suo primo corto in computer grafica!

La pensione non fa per Hayao Miyazaki. Il maestro è tornato al lavoro su un nuovo corto: questa volta, la produzione sarà fatta interamente a computer.

FlopTV Autore:

Pubblicato: | Aggiornato:

Hayao Miyazaki in una recente apparizione

Hayao Miyazaki ha ancora delle storie da raccontare.

Il maestro dell'animazione giapponese si prenderà una pausa dalla pensione per lavorare a un nuovo corto, Kameshi no Boro (Il Bruco Boro nella traduzione italiana).

La storia sarà basata su un'idea che Miyazaki ha concepito per un lungometraggio nel 1997, prima di cominciare a lavorare su La Principessa Monoke.

Il film dovrebbe essere lungo solo 10 minuti ma Toshio Suzuki, il prodottore di Studio Ghibli che ha annunciato il progetto, ha specificato che i tempi di realizzazione saranno piuttosto lunghi.

Miyazaki pensa di lavorare su Kameshi no Boro per 3 anni a causa della sua nota attenzione per i dettagli e una nuova sfida: quella dei mezzi digitali. Il corto, infatti, sarà una produzione generata completamente a computer.

Secondo le dichiarazioni, Miyazaki non è per niente intimorito all'idea di fare sua una nuova tecnica. Al contrario, si sente eccitato all'idea di lavorare su qualcosa di nuovo.

E tu come ti senti?

Ti è piaciuto questo post? Votalo!

Ti potrebbe interessare anche:

Iscriviti alla newsletter di FlopTV

Riceverai il meglio del nostro peggio anche via email!

Iscrivendoti acconsenti alle condizioni d'uso di FlopTV