Mouse roventi

Gremlins 3 non sarà un remake, ma un sequel in stile Jurassic World

Zach Galligan, protagonista del primo Gremlins, ha confermato che il nuovo capitolo della saga non sarà un remake. Il sequel sarà ambientato 30 anni nel futuro, in stile Jurassic World.
Gizmo potrebbe tornare per Gremlins 3

Qualche tempo fa Warner Bros. ha annunciato di essere pronta a riportare i Gremlins sul grande schermo.
Il film è davvero in lavorazione, ma non si tratterà affatto dello spaventoso remake che pensavamo. 

Zach Galligan, il protagonista umano del film del 1984, ha fornito maggiori dettagli su Gremlins 3 durante un incontro coi fan.
Secondo lui, la nuova avventura sarà un sequel in stile Jurassic World, ambientato 30 anni dopo l'originale.
Ci saranno molti riferimenti agli eventi del primo film (e, forse, del secondo) e alcuni dei personaggi torneranno almeno per una fugace apparizione.

Galligan non sa ancora se il suo Billy Peltzer sarà tra questi fortunati ma, tutto considerato, pensa di avere una buona chance.
È uno dei pochi attori del cast originale ancora in circolazione, con Hoyt Axton (il padre di Billy) morto nel 1999 e Phoebe Cates (Kate Beringer) praticamente inattiva come attrice.

Rivedremo presto Billy al fianco di Gizmo? Galligan spera di sì, e anche i fan a cui ha comunicato la notizia sembravano entusiasti dell'idea. 

Il regista Chris Columbus è molto legato alla pellicola originale e non darà il permesso per alcun tipo di reboot finché sarà in vita. Un po' come Robert Zemeckis e Bob Gale hanno deciso di fare per Ritorno al Futuro.

Billy Peltzer e Gizmo potrebbero tornare per Gremlins 3

Il team creativo e di produzione, al momento, è composto da Columbus stesso, Steven Spielberg (produttore del primo Gremlins) e Carl Ellsworth, a cui è stato affidato il copione.

Ti terremo informato sui prossimi sviluppi.

Ti è piaciuto questo post? Votalo!

Ti potrebbe interessare anche:

Iscriviti alla newsletter di FlopTV

Riceverai il meglio del nostro peggio anche via email!

Iscrivendoti acconsenti alle condizioni d'uso di FlopTV