Mouse roventi

Grand Theft Auto, il film avrà Daniel Radcliffe come protagonista

Grand Theft Auto diventerà un film, ma non quello che credi tu: si parlerà dei creatori del gioco e della loro lotta contro chi vorrebbe eliminare la violenza nei videogame. Il protagonista sarà Daniel Radcliffe.

Andrea Sala Autore:

Pubblicato: | Aggiornato:

L'attore Daniel Radcliffe

Il film Grand Theft Auto si farà e, purtroppo, non sarà una versione cinematografica del videogioco. Niente inseguimenti, risse, alcol e violenza, dunque, ma una storia sui creatori di GTA, Rockstar Games, alle prese con il bigottismo del loro paese d'origine.
Sì, perchè il copione del film narrerà lo scontro avvenuto nel passato fra l'ormai celebre game studio e l'avvocato della Florida Jack Thompson.

Il protagonista della pellicola dovrebbe essere Daniel Radcliffe (Harry Potter), che interpreterà lo sceneggiatore e creativo Sam Houser, ovvero la mente dietro alla serie di videogames. Houser, ironia della sorte, è un patito di cinema che non ha mai esitato a inserire citazioni di film in GTA e ora è diventato il soggetto proprio di una pellicola.

Grand Theft Auto racconterà un periodo molto difficile per Rockstar Games, quello dello scontro legale con l'avvocato citato più sopra. Secondo THR si tratterà di una "cronaca fedele della lotta fra il creatore di Grand Theft Auto e un avvocato di Miami che voleva eliminare la violenza nei videogames".

Sparatoria in Grand Theft Auto

Thompson si scagliò contro sesso e violenza nei videogiochi e in altri media, combattendo contro GTA a partire dal 2003 fino al 2008. Non ha mai causato danni ai sudetti giochi, per inciso, però la sua crociata mediatica lo fece diventare molto famoso, in quegli anni.

Il film verrà diretto da Owen Harris (Black Mirror, Misfits) per la BBC Films, con un copione firmato da James Wood e la produzione di Jim Spencer e Mark Hedgecoe. Le rirprese dovrebbero cominciare presto, forse già a fine mese, appena dopo la conferma del ruolo di Jack Thompson.

Ti è piaciuto questo post? Votalo!

Ti potrebbe interessare anche:

Iscriviti alla newsletter di FlopTV

Riceverai il meglio del nostro peggio anche via email!

Iscrivendoti acconsenti alle condizioni d'uso di FlopTV