Mouse roventi

Godzilla, il remake giapponese assolda il regista di Evangelion!

Hideaki Anno scriverà e dirigerà il prossimo film giapponese con protagonista il kaiju Godzilla. Ad afffiancarlo, ci saranno gli effetti speciali di Shinji Higuchi.
Godzilla in uno dei film passati

Il Giappone vuole tornare ad essere il bersaglio preferito dei mostri giganti.

Per farlo il Paese ha deciso di ripercorrere le sue orme e tornare alle origini con una nuova produzione dedicata al celebre Godzilla.

Godzilla nel film del 1964
Sono 12 anni che il mostro non appare in film creati nella sua madre patria, ma le cose stanno per cambiare.

Hideaki Anno e Shinji Higuchi stanno preparando un "favoloso, orrendo incubo" in cui riverseranno tutta la loro esperienza nel mondo del cinema. E questi due, di esperienza, ne hanno davvero a palate.

Hideaki Anno è diventato celebre grazie al suo sublime lavoro in Neon Genesis Evangelion, un capolavoro dell'introspezione psicologica con battaglie tra mecha giganti.
Shinji Higuchi si è invece esercitato con gli effetti speciali del live-action L'Attacco dei Giganti, di prossima uscita in Giappone.

La pressione per questo nuovo reboot di Gozilla è tanta. Anno ha rifiutato il ruolo di regista e sceneggiatore prima di scoprire che Higuchi avrebbe preso parte al progetto. È stato quello a convincerlo che il film avrebbe potuto diventare qualcosa di epico.

Per ora non abbiamo molte informazioni in merito al nuovo film.

L'unico indizio rilasciato è un'impronta di Godzilla che, il team di produzione ha promesso, batterà quello di 108 metri di altezza del recente film di Hollywood.
A questo punto è una guerra dichiarata all'interpretazione americana del kaiju.

Le riprese del film dovrebbero iniziare in questi primi giorni di primavera, con la furia di Godzilla rilasciata ufficialmente nell'estate del 2016.

Che ne pensi di questo ritorno alle origini del mostro gigante?

Ti è piaciuto questo post? Votalo!

Ti potrebbe interessare anche:

Iscriviti alla newsletter di FlopTV

Riceverai il meglio del nostro peggio anche via email!

Iscrivendoti acconsenti alle condizioni d'uso di FlopTV