Mouse roventi

Gli X-Men potrebbero diventare una serie TV

Alcune indiscrezioni rivelano che la Fox starebbe lavorando a una serie TV sugli X-Men. Ecco quello che sappiamo!
Wolverine

Sembra che la Fox faccia sul serio e pare voglia sviluppare una serie TV basata sugli X-Men. Esatto, il network e Marvel starebbero negoziando per portare i figliocci del professor Xavier anche sul piccolo schermo.

Siamo quindi in una fase embrionale di tutto il processo, però sembra che siano coinvolti i produttori di "24", ovvero Evan Katv e Manny Coto. Al copione starebbero lavorando Patrick McKay e J.D. Payne, già all'opera con Star Trek 3.
Fox ha evitato di commentare il coinvolgimenti di questi quattro nomi, piuttosto conosciuti nel mondo della TV americana.

I diritti cinematografici degli X-Men sono di proprietà di 20th Century Fox, la controparte sul grande schermo di Fox, quindi da quel punto di vista non ci sono problemi.

Anche se il tentativo di portare gli eroi sul piccolo schermo è reale, le fonti americane indicano che siamo lontani da un accordo con Marvel, che deve ancora firmare un contratto formale.
Il colosso dei fumetti, infatti, è ancora impegnato con Disney e la ABC, dove sono in lavorazione diversi programmi ispirati dagli iconici supereroi.

Per ora la prossima novità sugli X-Men è X-Men: Apocalypse, in uscita il 26 maggio 2016 di cui conosciamo anche il cast.
Per la serie TV dobbiamo attendere delle informazioni più sicure.

Ti è piaciuto questo post? Votalo!

Ti potrebbe interessare anche:

Iscriviti alla newsletter di FlopTV

Riceverai il meglio del nostro peggio anche via email!

Iscrivendoti acconsenti alle condizioni d'uso di FlopTV