Mouse roventi

Game of Thrones, l'ultima scena estrema suscita una spiegazione di George R.R. Martin

L'episodio Unbowed, Unbent, Unbroken di Game of Thrones si è chiuso con una scena di stupro che, per una volta nella serie, è stata trattata con la gravità che merita. La cosa ha spiazzato i fan, tanto che George R.R. Martin ha dovuto intervenire.

Andrea Sala Autore:

Pubblicato: | Aggiornato:

Il matrimonio di Sansa con Ramsay Bolton

Attenzione! Qui sotto ci sono spoiler dell'ultimo episodio di Game of Thrones!

                                                  *************************

Nell'ultima puntata di Game of Thrones, intitolata "Unbowed, Unbent, Unbroken", è andato in scena lo scellerato matrimonio fra Sansa Stark e il sadico usurpatore di Grande Inverno, Ramsay Bolton.
La prima notte di nozze non è andata benissimo per la figlia maggiore di Ned Stark e la serie ha collezionato l'ennesima scena "forte" mostrata ai fan.

LEGGI ANCHE: Game of Thrones e la scena dello "stupro"

Ramsay Bolton in Game of Thrones

Sì, perché Ramsay si è dimostrato il pazzo che è, stuprando senza pietà l'ancora illibata Sansa. Non contento, l'erede di casa Bolton ha costretto il povero Theon/Reek a guardare.
I fan dello show sono abituati ad un po' di brutalità, tuttavia la scena è stata così impressionante da disturbare la maggior parte del pubblico. E l'episodio ha guadagnato in fretta il soprannome di "Black Wedding", dopo il ben noto "Red Wedding" della terza stagione.

In tantissimi hanno inondato Twitter di messaggi di sdegno, come questi: 

Qualcuno ha persino avuto pietà di Theon Greyjoy, uno dei personaggi più odiati per i suoi tradimenti e la sua codardia. Diciamo che, ad oggi, il buon Theon ha pagato i suoi errori sulla sua pelle (e carne).

Altri ci hanno riso sopra, dopo tutto è una serie TV:

A parte il disgusto generale, molti fan hanno espresso la loro frustrazione riguardo alla direzione presa dalla serie TV, così diversa da quella dei libri.
Per questo George R.R. Martin ha scritto un post "notturno" sul suo blog, difendendo l'ultimo episodio in questione e sottolineando che serie e libri si muovono in mondi diversi

Lo scrittore ha pubbblicato queste parole:

Ci sono state delle differenze tra i romanzi e lo show televisivo dal primo episodio della prima stagione. E per tutto questo tempo ho parlato dell'effetto farfalla. Piccoli cambiamenti portano a grandi cambiamenti che portano ad enormi cambiamenti. La HBO è da più di 40 ore nell'impossibile e impegnativo compito di adattare i miei (estremamente) lunghi ed (eccessivamente) complessi romanzi, con i loro strati di trame e sottotrame, i loro colpi di scena, contraddizioni e i narratori inaffidabili, cambi di punto di vista e le ambiguità e un cast di personaggi nell'ordine delle centinaia. Raramente una qualsiasi serie TV è rimasta fedele al suo materiale originale, nel complesso... ma il più lo show procede, più grandi le farfalle diventano. E ora abbiamo raggiunto il punto in cui il battito d'ali di una farfalla sta provocando tempeste, come quella che attualmente sta investendo la mia email.

Nonostante l'autore indichi libri e serie come due strade che stanno divergendo neil'oscurità della foresta, crede comunque che "alla fine si arriverà nello stesso luogo".

Ti è piaciuto questo post? Votalo!

Ti potrebbe interessare anche:

Iscriviti alla newsletter di FlopTV

Riceverai il meglio del nostro peggio anche via email!

Iscrivendoti acconsenti alle condizioni d'uso di FlopTV