Mouse roventi

Fear the Walking Dead, lo showrunner rivela novità sugli zombie dello spin-off

Fear the Walking Dead sarà molto diversa dalla serie madre. In sei episodi, lo spin-off racconterà la paura e gli orrori dei primi giorni della piaga zombie.

FlopTV Autore:

Pubblicato: | Aggiornato:

Gli zombie di The Walking Dead

Lo spin-off di The Walking Dead arriverà un po' dopo l'estate del 2015.

Nell'attesa, TVLine è riuscita a rubare un'intervista allo showrunner Dave Erickson per chiedergli cosa possiamo aspettarci dalla prima stagione.

Qualcosa lo sapevamo già: Fear The Walking Dead sarà ambientato a Los Angeles, nel periodo in cui Rick Grimes era in coma e il mondo ha scoperto per la prima volta la piaga zombie.

La prima stagione sarà composta da sei episodi della durata di un'ora ciascuno, con una seconda serie già approvata da AMC, ed è stata scritta per sembrare un unico film.

Una delle prime immagini di Fear the Walking Dead

La promessa è una sola: lo spin-off sarà molto diverso dall serie madre. Prima chiave di volta: gli zombie ci saranno, ma scordati le orde fameliche. L'apocalisse arriverà con calma, nei capitoli successivi della serie.

All'inizio la storia si concentrerà sull'ansia e sulla paura che i morti susciteranno nei vivi:

Robert Kirman voleva insistere sul cosa significhi commettere un atto violento - specie nel nostro mondo, perché è presto e i nostri zombie sono più freschi e molto più umani.

Con "freschi", Erickson intende proprio "morti da poco", una condizione che ha permesso al team di produzione di sviluppare nuovi look per gli zombie dello spin-off.

Comportamento e movimenti rimarranno gli stessi che quelli della serie madre. A cambiare, come già anticipato, sarà il modo in cui i corpi reagiranno al clima, diverso da quello di The Walking Dead per cause geografiche.

Per farla breve: lo spin-off sarà basato tutto sull'orrore psicologico causato dalla piaga zombie, con conflitti morali annessi. È una malattia? È un virus? È una maledizione divina?!
Poco importa, perché alla fine i protagonisti arriveranno alla stessa conclusione a cui Rick è arrivato: queste persone non sono più umane, ed esitare nell'ucciderle ti farà fare una brutta fine.

Ti è piaciuto questo post? Votalo!

Ti potrebbe interessare anche:

Iscriviti alla newsletter di FlopTV

Riceverai il meglio del nostro peggio anche via email!

Iscrivendoti acconsenti alle condizioni d'uso di FlopTV