Mouse roventi

Evan Peters parla di Quicksilver e Magneto in X-Men: Apocalypse

L'attore di American Horror Story parla del ritorno di Quicksilver in X-Men: Apocalypse dopo la buona performance riconosciuta in X-Men: Days of Future Past.

Alice Militelo Autore:

Pubblicato: | Aggiornato:

L'attore Evan Peters non deluderà le aspettative della sua prossima partecipazione

[ATTENZIONE: POSSIBILI SPOILER IN VISTA]

Che il Magneto di Michael Fassbender in X-Men: Days of Future Past fosse il padre di Quicksilver lo sospettavamo già, ma a dare maggiore forza alla notizia ci sono le parole di Evan Peters, rilasciate a JoBlo:

Ho scoperto che è mio padre ormai e sto cercando di… Non so cosa posso dire. Penso sia la stessa cosa che accade a un bambino adottato o un qualsiasi bambino con un rapporto difficile con il proprio padre… Lui sa chi è adesso e sta cercando di trovarlo. Sta cercando di ritrovarlo. Sono passati dieci anni e non è ancora riuscito a trovarlo e poi qualcosa succede.

Non c'è dubbio che Peters abbia rubato la scena a tutti gli altri nel film diretto da Bryan Singer, e sembra che Apocalypse non mancherà queste aspettative. 

Credo sia stata la cosa più difficile da fare. Possiamo superare la prima? Hanno fatto un lavoro fo***tamente grandioso. La squadra degli effetti speciali è fantastica. Bryan Schmears, che è a capo della seconda unità. Tutti hanno reso la sequenza stupefacente, ho pensato. Io ero solo un servetto. Mi hanno solo detto cosa fare, quindi non posso prendermi il credito, ma ero curioso di scoprire come avrebbero potuto superarsi e se avrebbero potuto farlo. E penso che la risposta sia sì. Sono molto eccitato all’idea di rivedermi sul grande schermo! Ed emozionato all’idea che siate tutti voi a vedermi perché ci siamo impegnati davvero tanto!

E tu non vedi l'ora di vedere Evan nell'universo di X-Men? Il prossimo capitolo della saga arriverà nei cinema italiani il 19 maggio 2016.

Ti è piaciuto questo post? Votalo!

Ti potrebbe interessare anche:

Iscriviti alla newsletter di FlopTV

Riceverai il meglio del nostro peggio anche via email!

Iscrivendoti acconsenti alle condizioni d'uso di FlopTV