Mouse roventi

Die Hard 6 sarà un prequel, con Bruce Willis sempre duro a morire

Bruce Willis potrebbe tornare ancora una volta nel ruolo di McClane. Fox è al lavoro su Die Hard 6 che, a sorpresa, sarà una specie di prequel.
Bruce Willis e Len Wiseman di nuovo insieme per Die Hard 6

A Hollywood, il concetto di sequel e prequel inaspettati è davvero duro a morire.
Prendi ad esempio Die Hard 6, che arriverà presto per aggiungere un nuovo capitolo al franchise con protagonista Bruce Willis.

Deadline ha scoperto che Fox ha in programma una storia delle origini con Len Wiseman al timone del progetto.
Il regista di Die Hard - Vivere o Morire (2007) dovrebbe sviluppare il film in collaborazione con il produttore Lorenzo Bonaventura e uno sceneggiatore ancora da nominare.

Secondo le prime indiscrezioni, la serie d'azione sarà re-inventata e seguirà McClane a partire dal 1979, anno in cui era un poliziotto di New York.
Non credere che questo fermi Bruce Willis dall'apparire in Die Hard 6: la produzione ha già pensato al modo per fargli riprendere il ruolo. Sempre che l'attore firmi il contratto, s'intende.

Die Hard 6 sarà un prequel a cui dovrebbe prendere parte anche Bruce Willis

Al momento la sua partecipazione non è ancora stata ufficializzata, ma l'attore sta seguendo da vicino lo sviluppo del progetto.
Tra l'altro, Willis è abituato a vedere attori più giovani come sua controparte: Looper, ad esempio, l'aveva messo a confronto con Joseph Gordon-Levitt.

Die Hard 6 non sarà il primo progetto annunciato quest'anno a mostrarci come il protagonista del franchise è diventato il personaggio che conosciamo.
Qualche settimana fa, NBC ha annunciato una serie TV prequel di Taken, che seguirà Bryan Mills nei suoi anni di formazione.

Tu che ne dici: evocare di nuovo questi eroi d'azione sarà una buona idea?

Ti è piaciuto questo post? Votalo!

Ti potrebbe interessare anche:

Iscriviti alla newsletter di FlopTV

Riceverai il meglio del nostro peggio anche via email!

Iscrivendoti acconsenti alle condizioni d'uso di FlopTV