Mouse roventi

Danny Boyle potrebbe dirigere 28 Mesi Dopo

28 Giorni Dopo avrà un nuovo sequel? Danny Boyle pensa di sì, ed è disposto a tornare alla regia di 28 Mesi Dopo. Ecco che cosa sappiamo.
28 Giorni Dopo potrebbe avere un sequel in 28 Mesi Dopo

Sembra essere un periodo nostalgico per Danny Boyle.
Dopo aver annunciato Trainspotting 2, che lui chiama scherzosamente T2, il regista si è rivolto al franchise di 28 Giorni Dopo.

Di questo sequel, 28 Mesi Dopo, si parla da parecchio tempo. Lo sceneggiatore Alex Garland aveva già confermato che lui, Boyle e il produttore Andrew MacDonald hanno già avuto parecchie discussioni in merito.

In una recente intervista, il regista ha rivelato che non gli spiacerebbe tornare al timone del nuovo capitolo. L'importante, è che la sceneggiatura sia all'altezza.

Non ho problemi con [il sequel]. È la solita cosa: dipende se il copione risuona dentro di te oppure no.

Garland ha già pronta l'idea per 28 Mesi Dopo, e Boyle ha confermato che il trio sta continuando a migliorarlo.
C'è ancora un po' di lavoro da fare prima che tutto sia pronto; il progetto è serio, ma non c'è alcuna fretta di realizzarlo. Secondo il regista, The Walking Dead e altri show hanno contribuito a rivitalizzare il genere, e loro adesso hanno tutto il tempo di mettere a punto i dettagli per un sequel che sia degno di essere raccontato.

Noi saremmo interessati a vederlo?

Vota anche tu!

Ti piacerebbe vedere un nuovo sequel di 28 Giorni Dopo?

Leggi di più

Redirect tra 5 Annulla

Condividi

Ti piacerebbe vedere un nuovo sequel di 28 Giorni Dopo?

Chiudi

Ti è piaciuto questo post? Votalo!

Ti potrebbe interessare anche:

Iscriviti alla newsletter di FlopTV

Riceverai il meglio del nostro peggio anche via email!

Iscrivendoti acconsenti alle condizioni d'uso di FlopTV