Mouse roventi

La casa di Halloween più cool di sempre suona la canzone dei Ghostbusters!

Una casa ad alto rischio 'dolcetto o scherzetto'. Ecco cosa succede se si combina un motivo orecchiabile come quello dei Ghostbusters a migliaia di luci ipnotiche.

Alessia Longo Autore:

Pubblicato: | Aggiornato:

La casa che si illumina al suono della canzone Ghostbusters per Creative Lighting Displays

Creative Lighting Displays stupisce ancora allestendo la casa californiana di Riverside con uno spettacolo di luci ipnotico.
Lo show luminoso del 2015 si muove al ritmo della celebre canzone di Ray Parker Ghostbusters, colonna sonora del film del 1984.
Ad organizzare il tutto sono stati Kevin e Amber Judd per Creative Lighting Displays, azienda che da ben sette anni si fa pubblicità omaggiando il pubblico con uno spettacolo di Halloween completamente gratuito.

Ciò che incanta è la perfetta sincronia luce/suono: con quattro facce di zucca giganti e due maxi schermi su cui compare il logo dei famigerati Acchiappafantasmi. 
E ancora luci stroboscopiche, inondazioni luminose e tombe lampeggianti per una performance musicale indimenticabile.
Del resto abbiamo avuto quel motivetto in testa per anni e proprio ora che lo avevamo dimenticato questo video minaccia di farci passare il ponte dei morti canticchiandolo allegramente.

E sempre quest'anno, la stessa abitazione suona anche un altro classico di Halloween: la canzone Monster Mash di Bobby Pickett.
Incredibile come dal medesimo assetto di luci siano riusciti ad ottenere un effetto completamente diverso!
Non possiamo che invidiare i vicini, che se dovessero avvertire qualcosa di strano nella notte tra il 31 ottobre e l'1 novembre sapranno sicuramente chi chiamare: i Ghostbusters!

Ti è piaciuto questo post? Votalo!

Ti potrebbe interessare anche:

Iscriviti alla newsletter di FlopTV

Riceverai il meglio del nostro peggio anche via email!

Iscrivendoti acconsenti alle condizioni d'uso di FlopTV