Mouse roventi

Cary Fukunaga lascia il remake di IT: che sia la fine di Pennywise?

Il nuovo Pennywise potrebbe non fare mai il suo debutto: con Cary Fukunaga che abbandona il progetto, non è chiaro se New Line Cinema proseguirà con il remake di IT.
Pennywise è stato abbandonato da Cary Fukunaga

Il remake di IT ha trovato il suo nuovo Pennywise, ma ha perso un pezzo ancora più importante.

Cary Fukunaga ha deciso di abbandonare il progetto a causa di alcuni contrasti con New Line Cinema, che è subentrata a Warner Bros.

Secondo quanto riportato da TheWrap, il regista e lo studio di produzione non sono mai andati d'amore e d'accordo.
Tutto sarebbe derivato da problemi creativi, oltre che alle solite disquisizioni sul budget da allocare. Adesso il progetto potrebbe non vedere mai la luce.

Il regista Cary Fukunaga ha lasciato il remake di IT per divergenze creative con New Line

Come dichiarato in precedenza, nella visione di Fukunaga il remake di IT avrebbe dovuto consistere in due film: il primo avrebbe seguito i protagonisti da bambini, e il secondo avrebbe raccontato le loro vicende una volta adulti.
L'adattamento sarebbe stato artisticamente simile a The Shining di Stanley Kubric.

New Line, invece, avrebbe puntato a una singola pellicola commerciale e si sarebbe opposta ad usare New York, ritenuta troppo costosa, come sede delle riprese.

In aggiunta a questi problemi, New Line avrebbe storto il naso di fronte al cattivo debutto di Poltergeist, un altro remake di un classico horror.

Al momento non è ben chiaro che cosa farà lo studio di produzione.
Il copione scritto da Fukunaga è pronto all'uso, ma visto lo stato del progetto forse New Line deciderà di mettere una pietra sopra il remake di IT, piuttosto che scegliere un nuovo regista o cominciare da capo.

Va beh: anche se il nuovo Pennywise è morto potremo sempre rivederci l'interpretazione di Tim Curry, come ci ha ricordato Stephen King su Twitter.

Ti è piaciuto questo post? Votalo!

Ti potrebbe interessare anche:

Iscriviti alla newsletter di FlopTV

Riceverai il meglio del nostro peggio anche via email!

Iscrivendoti acconsenti alle condizioni d'uso di FlopTV