Mouse roventi

Bruce Willis sarà nel reboot del film cult Il giustiziere della notte

MGM ha deciso di puntare tutto sull'attore Bruce Willis nel suo ambizioso e atteso reboot del cult movie Il giustiziere della notte con protagonista Charles Bronson.

Danilo Canzanella Autore:

Pubblicato: | Aggiornato:

Bruce Willis sarà il protagonista del reboot del film Il giustiziere della notte

MGM ha scelto l'attore Bruce Willis come protagonista del reboot del film Il giustiziere della notte che diede fama e popolarità a Charles Bronson.

Infatti secondo quanto riporta Variety, il nome di Willis era da tempo nel mirino del regista Joe Carnahan che poi abbandonò il progetto dopo aver litigato con i produttori. Il motivo era proprio legato alla scelta dell'attore, dato che MGM avrebbe voluto Sylvester Stallone.

Neanche le buone intenzioni del regista messicano Gerardo Naranjo servirono a convincere i produttori che Willis era l'attore ideale per questo attesissimo reboot

Ci sono voluti due registi israeliani, Aharon Keshales e Navot Papushado, a mettere fine a questa diatriba e a convincere finalmente MGM che Bruce Willis era l'unico attore che poteva portare in vita il ruolo del giustiziere Paul Kersey.

Il reboot del film con Charles Bronson avrà come protagonista Bruce Willis

I due pare ci siano riusciti dopo aver dimostrato ai produttori in che modo avrebbero voluto raccontare la violenza di oggi.

Tutto questo grazie alla loro ultima pellicola Big Bad Wolves che narra di una vendetta privata a partire da un caso di pedofilia.

L'idea che il romanzo di Brian Garfield, da cui si ispirò Michael Winner nel film Il giustiziere della notte, sia molto più vicina oggi alla realtà nel suo aspetto profetico ha entusiasmato i produttori.

Di conseguenza la scelta di Bruce Willis è diventata all'improvviso inevitabile, dato che l'attore con la saga Die Hard, ha saputo rappresentare la lotta disperata del singolo che si fa giustizia in una società dominata dalla violenza e dalla criminalità.

Infatti uno dei motivi per cui il progetto è più volte arenato sta nel tema portante del film. 

Bruce Willis interpreterà il ruolo di Charles Bronson nel cult movie Il giustiziere della notte

Il giustiziere della notte ha il merito di aver portato sul grande schermo negli anni Settanta il tema della violenza urbana in una società in cui la giustizia latitava, spingendo l'uomo a vendicarsi da solo.

Un film che ebbe non poche critiche dato che secondo alcuni detrattori celebrava la violenza e la giustizia sommaria.

Ragion per cui secondo MGM non sarebbe stato facile raccontare qualcosa di nuovo nel reboot del film, dato che molto spesso la realtà di oggi supera l'immaginazione del grande schermo.

Infatti l'America raccontata nel primo film della saga Il giustiziere della notte non è molto dissimile da oggi. Anzi le cose sono peggiorate.

La società è ormai flagellata dalle violenze gratuite dei poliziotti bianchi sui fratelli neri, dai raptus di follia omicida di esaltati adolescenti nelle scuole, dall'imprevedibile fanatismo religioso di matrice terroristica.

Bruce Willis interpreterà il ruolo che fu di Charles Bronson nel reboot Il giustiziere della notte

A tal proposito la scelta di Bruce Willis è sembrata ottimale per spiegare alle nuove generazioni che ciò che si vede in un film d'azione non deve essere emulato, ma deve restare dietro lo schermo di un cinema.

Nell'attesa di scoprire se gli sceneggiatori e i registi riusciranno in questa difficile impresa, che cosa ne pensi di questa scelta? Bruce Willis sarà il perfetto erede di Charles Bronson?

Ti è piaciuto questo post? Votalo!

Ti potrebbe interessare anche:

Iscriviti alla newsletter di FlopTV

Riceverai il meglio del nostro peggio anche via email!

Iscrivendoti acconsenti alle condizioni d'uso di FlopTV