Mouse roventi

Boyd Holbrook sarà il villain del terzo capitolo di Wolverine

L'attore Boyd Holbrook entra ufficialmente nel cast del terzo capitolo della saga di Wolverine nei panni del villain che darà del filo da torcere a Hugh Jackman.

Danilo Canzanella Autore:

Pubblicato: | Aggiornato:

Nel cast di Wolverine 3 entra ufficialmente Boyd Holbrook nel ruolo del villain

L'attore Boyd Holbrook è stato scelto per interpretare un ruolo di primo piano nel terzo capitolo della saga di Wolverine.

Infatti, secondo quanto riporta Variety, Holbrook vestirà i panni del villain principale di Wolverine che sarà interpretato per l'ultima volta da Hugh Jackman.

Per l'emergente Holbrook si tratta dell'ennesima occasione per dimostrare il suo talento, che è ormai sotto gli occhi di tutti. In particolare è stato apprezzato dalla critica per il suo ruolo principale nella serie TV targata Netflix, Narcos, nella quale veste i panni dell'agente Steven Murphy, impegnato con il suo collega a guidare una missione per catturare un boss della droga.

Boyd Holbrook, dalla serie TV Narcos al terzo capitolo di Wolverine

Holbrook è stato scoperto da Gus Van Sant che l'ha voluto nel film Milk, dopo aver ricevuto dall'attore una sceneggiatura che il regista ha molto apprezzato. Da allora sono seguite alcune partecipazioni in pellicole di nicchia che hanno ottenuto il plauso della critica come Out of the Furnace di Scott Cooper e The Host di Andrew Niccol, per poi prendere parte al cult di David Fincher, L'amore bugiardo-Gone Girl.

Nell'atteso terzo capitolo della saga di Wolverine, Boyd interpreterà il villain principale: lo spietato capo della sicurezza di un'impresa globale che darà del filo da torcere a Wolverine.

Si tratta di un personaggio inedito e originale anche se la descrizione ricorda vagamente Captain Money della serie All new Wolverine.

In Wolverine 3 Jackman interpreterà l'amato eroe per l'ultima volta

In ogni caso questo terzo capitolo doveva ispirarsi al fumetto di Mark Millar e Steve McNiven, Old Man Logan. Una miniserie grafica di otto numeri nella quale Logan rifiutava di usare i suoi artigli e preferiva comunicare al mondo che Wolverine era morto.

I numerosi antagonisti del racconto hanno reso però complessa la stesura dell'adattamento. Ragion per cui lo sceneggiatore Michael Green ha preferito condensare nel personaggio del villain tutti i demoni interiori del protagonista, che vive soggiogato da un grande senso di colpa.

L'uscita americana del film è prevista per il 3 marzo del 2017. Nell'attesa di vedere Hugh Jackman all'azione, che cosa ne pensi di questa scelta?

Boyd Holbrook sarà all'altezza della situazione?

Ti è piaciuto questo post? Votalo!

Ti potrebbe interessare anche:

Iscriviti alla newsletter di FlopTV

Riceverai il meglio del nostro peggio anche via email!

Iscrivendoti acconsenti alle condizioni d'uso di FlopTV