Mouse roventi

Blade Runner potrebbe avere più di un sequel: ecco i primi dettagli

Blade Runner 2 potrebbe essere solo l'inizio. Ridley Scott ha rivelato i primi dettagli sul film, rivelando che sta pensando a più di un sequel per Harrison Ford e Ryan Gosling.

FlopTV Autore:

Pubblicato: | Aggiornato:

Blade Runner avrà presto un sequel... o anche di più.

Ridley Scott ha sviluppato una certa dipendenza dai sequel.
Dopo averci informato che il suo Prometheus avrà almeno altri due capitoli, il regista è tornato a parlare di Blade Runner.

A quanto pare, l'avventura di Rick Deckard potrebbe essere davvero molto lontana dalla sua conclusione.

Tutti gli altri stanno [facendo dei sequel], quindi perché no? Amo lavorare. I francesi dicono "lavora per vivere", e io vivo per lavorare. [...] È come uno sport agonistico. È così competitivo che devi continuamente prendere a calci la palla. Non puoi riposarti.

In passato, il regista Dennis Villeneuve aveva spiegato che Blade Runner 2 gli sembrava una pessima idea. Poi, Scott era riuscito a fargli cambiare idea.

La stessa cosa è successa col protagonista del film, Harrison Ford, che era molto reclutante all'idea di tornare per il sequel:

Harrison aveva detto "Bah!", e io gli avevo detto: "Leggi questa roba!". Penso che abbia detto: "Questo è il miglior copione che abbia mai avuto". Ci stiamo lavorando da un paio d'anni.

Da allora, la storia è sicuramente cambiata; ma, con un po' di fortuna, sarà davvero un sequel degno di essere portato in vita e non l'ennesimo pasticcio cinematografico che vuol far leva sulla nostalgia.

SPOILER per Blade Runner 2 dopo l'immagine.

I Replicanti avranno un ruolo più che fondamentale in Blade Runner 2

Nel corso dell'intervista Scott ha rivelato i primi dettagli sul sequel.
Come anticipato, il film risponderà una volta per tutte alle domande sulla vera natura di Rick Deackard:

Certo che è un fottuto replicante! Deve ammetterlo!

Ma i replicanti non muoiono dopo quattro anni? Scott non si è sbilanciato in proposito, ma ha promesso che gli eventi del film avranno un senso.

Blade Runner 2 sarà ambientato 30 anni dopo la pellicola originale: quindi nel 2047, o al massimo nel 2050 - tutto dipende da quanto riusciranno a far sembrare giovane Ryan Gosling, ha scherzato Scott.
L'attore sarà ufficialmente uno dei protagonisti del sequel, ed erediterà il ruolo principale nei possibili capitoli successivi del franchise.

Il sogno di Scott per un meraviglioso sequel riuscirà a realizzarsi? Possiamo solo sperare.

Ti è piaciuto questo post? Votalo!

Ti potrebbe interessare anche:

Iscriviti alla newsletter di FlopTV

Riceverai il meglio del nostro peggio anche via email!

Iscrivendoti acconsenti alle condizioni d'uso di FlopTV