Mouse roventi

Avatar 2, uscita posticipata al 2017 per problemi di copione

James Cameron ha annunciato un altro ritardo per Avatar 2, l'atteso sequel del suo film del 2009. Il film non arriverà più nel 2016 ma nel 2017.

Andrea Sala Autore:

Pubblicato: | Aggiornato:

Scena di Avatar di James Cameron

Gli ultimi aggiornamenti su Avatar 2 non sono per nulla positivi, purtroppo. Il sequel del colossal datato 2009, infatti, non arriverà più a dicembre del 2016 come annunciato in precedenza.
La nuova uscita del film ora è prevista per il 2017.

Anzi, per essere precisi, la novità riguarda il primo sequel di Avatar. Il regista James Cameron, infatti, ne ha in programma addirittura 3.

Il motivo del ritardo è stato spiegato proprio da Cameron durante un evento per la valorizzazione della Nuova Zelanda. Pare che il problema, o meglio il rallentamento, sia da imputare alla sceneggiatura di Avatar 2 (nome provvisorio del film).

La stesura del copione, infatti, sarebbe stata più difficoltosa del previsto e l'obbietivo iniziale di far uscire il film nel 2016 si è rivelato troppo amibizioso. Così Cameron e compagni hanno deciso di spostare tutto al 2017.

Il regista ha dichiarato:

C'è una complessità maggiore nel far funzionare una saga in tre film rispetto ad un singolo film. Stiamo scrivendo tre copioni simultaneamente. E l'abbiamo fatto in modo che tutto sia sensato nelle tre pellicole. Non ne produrremo solo uno per poi aggiungerne un altro e un altro ancora. Parallelamente, poi, stiamo realizzando tutto il design, progettando tutte le creature e l'ambiente.

Cameron ha anche detto che per lui è importante che ogni film sia connesso con il seguente in modo soddisfacente e, allo stesso tempo, giunga ad una conclusione che non lasci troppo in sospeso il pubblico.

Ottima pensata, ci mancherebbe, però ci piacerebbe anche vederli in tempi ragionevoli questi sequel.

Ti è piaciuto questo post? Votalo!

Ti potrebbe interessare anche:

Iscriviti alla newsletter di FlopTV

Riceverai il meglio del nostro peggio anche via email!

Iscrivendoti acconsenti alle condizioni d'uso di FlopTV