Mouse roventi

Ash vs Evil Dead tornerà per una sanguinosa seconda stagione!

Dieci episodi non bastano ad Ash Williams! Starz ha rinnovato Ash vs Evil Dead per una seconda stagione ancor prima del debutto della serie.

FlopTV Autore:

Pubblicato: | Aggiornato:

Ash vs Evil Dead torna per la stagion2

Una stagione non è abbastanza per soddisfare l'appetito dei fan della Casa. Starz lo sa bene e ha deciso di rinnovare Ash vs Evil Dead prima ancora del suo debutto ufficiale!

Variety ha confermato che la serie tornerà per una seconda stagione composta ancora una volta da 10 episodi.

L'immediato supporto dei fan e la richiesta delle emittenti internazionali per continuare la storia hanno reso chiaro che le avventure di Ash Williams non possono concludersi con la prima stagione.

Sappiamo già qualcosa di cosa attende Ash nel prossimo futuro? Più o meno.

Iniziamo con una certezza: la prima stagione di Ash vs Evil Dead non sarà un crossover con il reboot di Fede Alvarez.
Sam Raimi sarebbe interessato a incrociare le due storie, ma Ash avrà fin troppi problemi demoniaci con cui confrontarsi senza aggiungere anche questo alla lunga lista.

Ash vs Evil Dead torna per una stagione 2 di 10 episodi

L'incontro di Ash e Mia, insomma, non è stato esattamente cancellato: tu continua a temerlo nel peggiore dei modi. O magari ad attenderlo con cauta speranza: quello che abbiamo visto fino ad ora della serie, in fondo, non ha mancato di risvegliare tutta la nostra viscerale passione per il franchise.

In attesa della notte di Halloween, Ash continua a essere il Re della situazione.
La casa di fumetti Dynamite è nel bel mezzo di sconti digitali per tutti i fumetti di Army of Darkness, e il venerdì di Starz sarà dedicato a una maratona della Trilogia originale della Casa.

Tu, invece, come celebrerai l'arrivo di Ash vs Evil Dead?

Ti è piaciuto questo post? Votalo!

Ti potrebbe interessare anche:

Iscriviti alla newsletter di FlopTV

Riceverai il meglio del nostro peggio anche via email!

Iscrivendoti acconsenti alle condizioni d'uso di FlopTV