Mouse roventi

Gli American Gods di Neil Gaiman arrivano nel 2017 con una serie TV!

Starz poterà American Gods sul piccolo schermo a inizio 2017: le riprese dovrebbero iniziare il prossimo marzo, con Neil Gaiman pronto a scrivere alcuni episodi.
Neil Gaiman scriverà alcuni episodi di American Gods

Gli American Gods di Neil Gaiman sono finalmente riusciti a conquistare il piccolo schermo.

Starz invocherà la loro presenza grazie a Bryan Fuller (Hannibal) e Michael Green (Kings), che faranno da produttori esecutivi.

In origine, il network aveva in programma di far debuttare la serie TV a fine 2016; ora, invece, la data è stata spostata, con più precisione al gennaio 2017.

Il processo di casting è tutt'ora in corso, e le riprese dovrebbero avere inizio a marzo dell'anno prossimo, una volta che la produzione si sarà assicurata la partecipazione dei protagonisti principali.
Se Starz terrà fede alla sua parola, gli attori verranno svelati tutti insieme, durante una conferenza, e non in maniera frammentata.

La prima concept art per American Gods di Starz

Neil Gaiman ha assicurato che la serie sceglierà interpreti dalle etnie molto diverse per rispettare la diversità culturale della società moderna - ed in particolare degli Stati Uniti contemporanei.
Uscito nel 2001, il libro segue le vicende di divinità in lotta tra loro, con importanti riferimenti alla fede e alle tradizioni di diverse regioni del mondo.

Al momento non è noto di quanti episodi sarà composto l'adattamento, ma Bryan Fuller ha confermato che Neil Gaiman ne scriverà alcuni di propria mano.
In passato, l'autore aveva già creato lo script di un episodio pilota per HBO che conteneva diverso materiale non presente nel libro originale; l'accordo col network, però, era saltato e American Gods era finito nel limbo.

Ora, le divinità di Gaiman si preparano a risvegliarsi di nuovo e a conquistare il piccolo schermo. A te chi piacerebbe vedere nel cast?

Ti è piaciuto questo post? Votalo!

Ti potrebbe interessare anche:

Iscriviti alla newsletter di FlopTV

Riceverai il meglio del nostro peggio anche via email!

Iscrivendoti acconsenti alle condizioni d'uso di FlopTV