Mouse roventi

Alien 5 di Neill Blomkamp è rimandato per far spazio a Prometheus 2

Neill Blomkamp è costretto a rimandare il suo Alien 5 a data da destinarsi. La colpa è da assegnare a Prometheus 2, che dovrà arrivare per primo nelle sale.
Alien 5 dovrà attendere per arrivare nei cinema

Ridley Scott aveva reso ben chiaro che Prometheus 2 avrebbe dovuto arrivare nelle sale prima di Alien 5.

Ora sembra che l'attesa per il ritorno di Ellen Ripley durerà più a lungo del previsto. Neill Blomkamp ha confermato tramite il suo profilo Twitter che ha dovuto mettere in pausa il suo progetto e che, nell'attesa, passerà al lavoro su altre cose.

La notizia lascerà un po' l'amaro in bocca ai fan di Alien, che attendevano con cauto entusiamo il nuovo capitolo del franchise.

Tra l'altro, Blomkamp ha cercato di tenere tutti molto aggiornati sullo sviluppo del film. Solo pochi giorni fa aveva condiviso un'immagine del fucile a impulsi di Ripley aggiornato.

We all knew there would be pulse rifles. Obviously. Now with added RIS

A photo posted by Brownsnout (@neillblomkamp) on

Il rinvio del progetto non dovrebbe avere alcun impatto sulla trama del film, che vedrà il ritorno di Sigourney Weaver e Michael Biehn nei ruoli di protagonisti Ripley e Hicks. La conferma finale, ovviamente, dipenderà anche da quando Alien 5 inizierà finalmente le riprese.

L'ironia è che Prometheus 2 è ufficialmente intitolato Alien: Paradise Lost, anche se non dovrebbe prevedere la presenza di alieni xenomorfi.
Il crossover vero e proprio con il franchise di Alien è previsto, ma non per questo capitolo: Ridley Scott avrebbe infatti intenzione di spiegare le origini della razza nel terzo.

Non possiamo che restare in attesa per gli sviluppi futuri del progetto. Prometheus 2/Alien: Paradise Lost inizierà le riprese il prossimo febbraio, sempre con Noomi Rapace e Michael Fassbender.

Ti è piaciuto questo post? Votalo!

Ti potrebbe interessare anche:

Iscriviti alla newsletter di FlopTV

Riceverai il meglio del nostro peggio anche via email!

Iscrivendoti acconsenti alle condizioni d'uso di FlopTV