Il Maresciallo Sbrocca: la parodia del carabiniere tipo

Autore:

Pubblicato: | Aggiornato:

Roberto D’Alessandro, Enzo Casertano, Nadia Rinaldi e Milena Miconi sono i Carabinieri di FlopTV, fieri di far ridere solo sul web nella parodia della fiction televisiva.

Inalberarsi, sclerare, perdere le staffe, arrabbiarsi, infuriarsi… quanti e quali sono i sinonimi di “sbroccare”? Chiedetelo a Roberto D’Alessandro, l’attore italiano nato a Montalto Uffugo in provincia di Cosenza in scena con Terroni, centocinquant’anni di menzogne, tratto dal libro di Pino Aprile.

Lo spettacolo diretto dallo stesso D’Alessandro, nasce esplicitamente dall’esigenza di far conoscere al maggior numero di persone la storia dell’unità d’Italia, la storiografia ufficiale, gli eccidi compiuti durante la cosi detta “lotta al brigantaggio”, gli squilibri tra nord e sud su cui fu basata tutta l’economia del nascente Regno D’Italia, su come di fatto l’Unità fu un atto di conquista sleale e scorretto da parte del Piemonte a danno del Regno delle due Sicilie… tutto questo a cavallo con le celebrazioni per questa così chiacchierata ricorrenza.

Fra commozione, divertimento, rabbia e consapevolezza l’attore calabrese recita con tutta la sua stazza ben nota agli schermi di FlopTV dove, a partire dal 4 aprile, va in onda Il Maresciallo Sbrocca.

La nuova serie web in quattro episodi, è ambientata in una caserma dei carabinieri, fra la scrivania del maresciallo (Roberto D’Alessandro) dove svolge pratiche inconsuete come mangiare salami calabresi; alla guardiola di Linda (Milena Miconi) che gestisce le denunce; passando per la macchina da scrivere con la quale il brigadiere Mionna (Enzo Casertano) - l’Appuntato - trascrive pazzità; fino alla toilette di Madame Fifì – l’informatore mascherato da Patty Pravo - che in un angolo malfamato della città ha ricavato il suo ufficio.

Fondamentale è il ruolo di Immacolata (Nadia Rinaldi) la moglie adultera del maresciallo che, in ogni puntata, dispensa suggerimenti al suo “topolone” per arrivare alla verità sull’assassino della Palestra Express, nel quale è stata coinvolta un’intera squadra di pallavolo.

Il Maresciallo Sbrocca è una vera e propria parodia delle fiction in onda sulla generalista che, grazie ai toni della commedia, agli intrecci amorosi non troppo lontani da quelli propri della soap opera e ai reati ispirati da reali vicende di cronaca nera, hanno riscosso molto successo in tv.

Online solo su FlopTV, Il Maresciallo Sbrocca vanta un cast di tutto rispetto che però, in divisa, fa ridere!
Buona visione

Ti è piaciuto questo post? Votalo!

Ti potrebbe interessare anche:

Iscriviti alla newsletter di FlopTV

Riceverai il meglio del nostro peggio anche via email!

Iscrivendoti acconsenti alle condizioni d'uso di FlopTV