La nuda verità

Attento a Windows 10: potrebbe mostrare a tua moglie immagini porno!

Windows 10 ha usato la collezione porno di un utente come screensaver - e l'ha mostrato a una moglie furiosa. La colpa, però, non è proprio del sistema operativo...

FlopTV Autore:

Pubblicato: | Aggiornato:

Una moglie contro il lato pornografico di Windows 10

Aggiornare il tuo PC con l'arrivo di Windows 10 comporta dei rischi.

Non ti parlo di bug, dubbi sulla possibile perdita di dati o altra roba simile. Qui siamo di fronte a un pericolo più concreto e letale: quello di rendere pubblica la tua stuzzicante collezione di immagini porno.

È quello che è successo all'utente FalloutBoS, che ha condiviso la sua umiliante esperienza con il popolo di Reddit (il che è sempre una buona idea).

Il poverino non aveva notato che il nuovo sistema operativo aveva deciso di utilizzare le sue fotografie preferite come screensaver.
Al mattino, sua moglie ha ricevuto il buongiorno dai corpi nudi di signorine impegnate in atti che puoi ben immaginare. Se le è ritrovate di fronte d'improvviso, mentre scorrevano una dopo l'altra sullo schermo del tablet.

L'incidente porno di Windows 10 descritto su Reddit

La signora non si è mostrata per niente contenta della cosa e la vendetta è caduta sulla schiena di FalloutBoS, che dovrà dormire per diverso tempo sul divano.

L'uomo non sembra molto interessato a usare Windows 10 nel futuro, e si è rivolto a Reddit per implorarlo di non commettere il suo stesso errore.
Che poi sarebbe quello di salvare foto private nella cartella Immagini di Windows. O magari quest'uomo ha solo fantasie erotiche un po' fuori dal comune. Chi può dirlo!

In ogni caso, tu ricordati si non dare a dei poveri e innocenti sistemi operativi le colpe della tua stupidità. Ricordati sempre di salvare file appropriati in cartelle appropriate e tutto andrà per il meglio.
E magari usa un titolo che allontanerà i potenziali curiosi. Nicolas-Cage-Kitten-Meme, tipo.

Le collezioni porno con Nicolas Cage

Ti è piaciuto questo post? Votalo!

Ti potrebbe interessare anche:

Iscriviti alla newsletter di FlopTV

Riceverai il meglio del nostro peggio anche via email!

Iscrivendoti acconsenti alle condizioni d'uso di FlopTV