La nuda verità

Trovano finalmente il mostro di Loch Ness, ma è quello sbagliato!

La notizia è ufficiale: è stato individuato il mostro di Loch Ness. Peccato che si tratti della versione robotizzata del mostro, costruita per un film del 1969.

Rina Zamarra Autore:

Pubblicato: | Aggiornato:

 Loch Ness, ritrovato mostro meccanizzato

Il mostro di Loch Ness è stato finalmente catturato, o meglio, è stata trovata la versione meccanizzata del mostro.

Gli operatori dalla compagnia norvegese Kongsberg Maritime hanno inviato nel lago un robot per sondare i fondali alla ricerca di un cratere, che dovrebbe essere la tana del mostro.

Immagina la faccia dei ricercatori quando il robot ha segnalato una presenza: gioia e gaudio massimo!

Peccato che la presenza segnalata non era altro che il mostro marino costruito per il film La Vita Privata di Sherlock Holmes di Billy Wilder.

Il finto mostro si inabissò durante le riprese e fu sostituito da una seconda riproduzione. I ricercatori lo hanno trovato dove era rimasto dal 1969, vale a dire a ben 180 metri di profondità.

Insomma, ancora una volta il mostro non si è rivelato.

La ricerca è guidata da Mr. Shine che fa parte del Loch Ness Project, finanziato dal consorzio turistico VisitScotland.

Mr. Shine ha dichiarato che il mostro non esiste, le acque del lago sono state scandagliate in lungo e in largo ma non è stata trovata alcuna traccia di un serpentone acquatico.

L’obiettivo della ricerca è studiare le acque e scoprire come mai, dal 1933 ad oggi, circa mille persone hanno giurato di aver visto la mostruosa creatura. Persone che Mr. Shine ha definito sobrie ed oneste. Probabilmente, una seconda ricerca sulla sobrietà e l'onestà di tutti e mille i testimoni andrebbe effettuata quanto prima! 

Appena a gennaio, una barca turistica aveva rivelato la presenza di una fossa la cui grandezza poteva essere compatibile con quella del mostro.

Certo, per la Scozia il mostro è prima di tutto un affare. Come riporta il New York Times, il serpentone vale ben 85 milioni di sterline.

Che ne dici? Il mostro di Loch Ness è solo un parto della fantasia diventato un mito? O qualcosa esiste davvero sul fondo del lago scozzese?

Ti è piaciuto questo post? Votalo!

Ti potrebbe interessare anche:

Iscriviti alla newsletter di FlopTV

Riceverai il meglio del nostro peggio anche via email!

Iscrivendoti acconsenti alle condizioni d'uso di FlopTV