La nuda verità

Top Gear, i fan di Jeremy Clarkson firmano per la libertà di rissa

BBC ha allontanato Jeremy Clarkson da Top Gear dopo una rissa. Ma i fan non ci stanno: la petizione per riavere indietro il conduttore ha giù superato le 700mila firme.

FlopTV Autore:

Pubblicato: | Aggiornato:

Jeremy Clarkson, il conduttore di Top Gear

Tutto è cominciato con un pugno.

Il conduttore di Top Gear, Jeremy Clarkson fa a botte con un assistente di produzione colpevole di non avergli portato da mangiare. BBC, responsabile del programma, lo sospende quasi subito e decide di non mandare in onda uno degli episodi.

Ma i fan non ci stanno e si mobilitano a loro volta. È una vera e propria sollevazione popolare che invoca a gran voce la totale libertà di rissa

Il caso è scoppiato per davvero: più di 700mila firme raccolte in meno di due giorni. I numeri non fanno altro che salire, forti anche grazie a una campagna hashtag

#BringBackClarkson è un grido che unisce molti fan dello show, e che non accenna a diminuire d'intensità mentre le ore passano. Senza Clarkson alla guida, Top Gear non è lo stesso: tanto vale cambiare canale.

Ma lui, Jeremy Clarkson come ha reagito a tutto questo?

Beh, anche questa volta è rimasto fedele a sé stesso e alterna tra il consigliarci di guardare un altro programma e ringraziare i fan per il loro supporto morale. Sempre a modo suo, s'intende.

E tu cosa ne pensi: Top Gear vale la pena di essere visto senza Clarkson?

Ti è piaciuto questo post? Votalo!

Ti potrebbe interessare anche:

Iscriviti alla newsletter di FlopTV

Riceverai il meglio del nostro peggio anche via email!

Iscrivendoti acconsenti alle condizioni d'uso di FlopTV