La nuda verità

Seno più alto e rotondo grazie al nuovo metodo vampiro made in USA

Il Dr. Charles Runels presenta il Vampire Breast Lift, grazie al quale le donne potranno avere seni più alti e tondi utilizzando qualche goccia del loro sangue.
Seno rifatto grazie a una nuova tecnica vampiro made in USA

Con Halloween alle porte, quale modo migliore per omaggiarlo se non parlarti della nuova inquietante frontiera del ritocco estetico appena sfornata dagli USA?

L'ideatore di questa curiosa e sanguinosa procedura è il Dr. Charles Runels che, dopo il Vampire Face Lift parecchio splatter sfoggiato su internet da Kim Kardashian, regala al mondo il Vampire Breast Lift, grazie al quale si potranno sfoggiare tette da urlo realizzate utilizzando nientemeno che il proprio sangue.

Il Vampire Breast lift ti regala tette più sode grazie al tuo sangue
Il Vampire Face Lift di Kim Kardashian

Si, hai capito bene, serve proprio il sangue della cliente-vittima. Il transilvanico processo, che in realtà non è nemmeno troppo complesso e che viene spiegato dettagliatamente dallo stesso dottore in un video che dura il doppio dell'intera operazione, richiede 18mila dollari e 15 minuti.

Come prima cosa viene eseguito un prelievo di sangue che viene poi centrifugato in modo da separare il plasma ricco di piastrine. Questo viene poi re-iniettato nel seno per stimolare la crescita di nuovi tessuti, ringiovanendo l'intera zona e aiutando il seno a raggiungere un aspetto più pieno e sodo.

Arriva il Vampire Breast Lift
Seno più rotondo grazie al proprio sangue, ecco il Vampire Breast Lift

Il dottore spiega però che questo intervento non è sostitutivo dell'impianto e non aumenterà la taglia del seno, mentre è indicato per coloro che vogliono un seno dall'aspetto più rotondo mantenendo le proprie dimensioni o per le donne che hanno già degli impianti ma desiderano correggere qualche imperfezione e avere un look più naturale.

Perché, ehi, se dopo un processo alla Frankenstein nel quale aggiungi pezzi al tuo corpo non sei contenta, passare a un intervento alla Dracula sembra una scelta più che naturale.

E se l'espressione che hai ora è a metà tra l'incuriosito e il disgustato come immaginiamo, non preoccuparti, anche per noi scrivere di tette non è mai stato meno stuzzicante.

Ti è piaciuto questo post? Votalo!

Ti potrebbe interessare anche:

Iscriviti alla newsletter di FlopTV

Riceverai il meglio del nostro peggio anche via email!

Iscrivendoti acconsenti alle condizioni d'uso di FlopTV