La nuda verità

Peter Jackson ha trasferito Casa Baggins nella sua cantina

Nella cantina di Peter Jackson si possono trovare vino, scheletri, e Casa Baggins. Il regista ha costruito replica perfetta della tana di Bilbo nella sua villa in Nuova Zelanda.
Bilbo e i Nani in una scena de Lo Hobbit

Le avventure cinematografiche del Signore degli Anelli si sono concluse, ma Peter Jackson non ha alcuna intenzione di lasciare la Terra di Mezzo.

Al contrario: se n'è portata un pezzetto nella vita reale.

Stuff ha rivelato che il regista ha ricreato una copia esatta della Tana Hobbit di Bilbo Baggins in una collina della sua immensa tenuta in Nuova Zelanda.

Peter Jackson esce dalla casa di Bilbo
Peter Jackson sul set dello Hobbit

Terminate le riprese della Battaglia delle Cinque Armate, Jackson ha chiesto a New Line Cinema il permesso di trasferire il set. E, sorpresa: è stato accontentato.

Il team al lavoro sullo Hobbit si è trasferito nella sua villa, dove ha ricostruito Casa Baggins con una meticolosa attenzione per i dettagli - a cominciare dal fatto che si trova sottoterra, ovviamente.

La cosa ti meraviglia? Beh, c'è di più.

Peter Jackson nella tana hobbit di Bilbo sul set del film
Peter Jackson nella casa di Bilbo

Peter Jackson ha creato un vero e proprio mondo segreto a cui si accede direttamente dalla sua cantina.

Sfilando la bottiglia di vino giusta tra quelle in esposizione, si apre una porta. Dopo la porta, ci sono un lungo corridoio e una camera della tortura con finti scheletri e cadaveri.
Superati i pericoli, ecco una libreria: la porta di accesso alla casa di Bilbo.

Tra gli ospiti più illustri della Tana Hobbit ci sono Steven Spielberg, George Lucas e l'attore Danny DeVito, che spesso si rifugiano in compagnia di Jackson per discutere di lavoro e non solo.

La villa di Peter Jackson durante i lavori
La tenuta di Peter Jackson a Wairarapa nel 2002

Tutto questo è parecchio impressionante, ma il progetto di Jackson è tutto fuorché finito. Nel 2007, i lavori di restauro e ampliamento della sua villa non erano che nella quarta di dieci fasi previste dal suo disegno iniziale.

Dopo Casa Baggins, arriveranno anche un hangar da esposizione per aerei della prima guerra mondiale, un aeroporto privato e anche un binario ferroviario.

Sembra proprio che, alla fine delle riprese, Jackson si sia tenuto una bella fetta del tesoro di Smaug. Quanto varrà una maglia di Mithril nella vita reale?

 

Ti è piaciuto questo post? Votalo!

Ti potrebbe interessare anche:

Iscriviti alla newsletter di FlopTV

Riceverai il meglio del nostro peggio anche via email!

Iscrivendoti acconsenti alle condizioni d'uso di FlopTV